Cappe isola

Scegli
Ordina per
  • Pagina 1 / 6
110 Risultati per "Cappe isola"
Filtro e ordinamento
  • Pagina 1 / 6
Cappe isola

Cappa a isola: una soluzione ricca di stile per la tua cucina a isola

Nel mondo della cucina ci sono numerosi dispositivi e accessori che facilitano e rendono più piacevole la preparazione dei tuoi piatti preferiti. Uno di questi è senz'altro la cappa a isola. Non offre solo una soluzione efficiente per eliminare odori, vapori e particelle di grasso, ma porta anche un tocco di design accattivante e contemporaneo nella tua cucina. Da noi scoprirai tutto ciò che c'è da sapere sulle cappe a isola, le diverse tipologie, le caratteristiche più importanti e validi consigli per aiutarti a scegliere il modello giusto.

Queste sono le tipologie di cappe a isola disponibili

Le cappe a isola sono disponibili in diverse varianti, che si differenziano per modalità di funzionamento e design. Le tipologie più comuni sono:

  • Cappa aspirante a isola con funzione di scarico: questo tipo di cappa viene installato direttamente sopra il piano cottura e convoglia all'esterno vapore, odori e particelle di grasso tramite un canale di scarico. È particolarmente efficace ed è adatta a cucine di grandi dimensioni.

  • Cappa a isola con funzione di ricircolo: questa variante convoglia l'aria aspirata attraverso un filtro antigrasso e uno a carboni attivi, in modo da purificarla prima che torni nella stanza. È ideale per locali in cui non è possibile o non si desidera installare un impianto di scarico.

  • Cappa aspirante sospesa: questi modelli sospesi sono davvero bellissimi e offrono grande flessibilità per il posizionamento. Sono disponibili in diversi design e materiali e possono essere dotati di sistema di scarico o ricircolo.

  • Cappa a isola: il termine generale "cappa a isola" comprende sostanzialmente tutte le varianti citate in precedenza e si riferisce a tutte le cappe aspiranti installate sopra una cucina a isola.

Come funziona la cappa a isola

La funzione principale di una cappa a isola è l'efficace rimozione di odori, vapori e particelle di grasso mentre sei ai fornelli. Assicura un clima piacevole e impedisce che si accumulino grasso e sporco sui mobili e le superfici della cucina. Le cappe a isola moderne sono spesso dotate di diversi livelli di velocità, in modo da regolare la potenza aspirante in base alle singole necessità. Alcuni modelli presentano anche un'illuminazione integrata, pannelli touch o timer, per permetterti di cucinare con il massimo comfort.

Cosa considerare all'acquisto di una cappa a isola

Se desideri acquistare una cappa a isola, devi valutare prima di tutto se per la tua cucina è più adatto un modello con funzione di scarico o con funzione di ricircolo. Tieni in considerazione la struttura del locale e le tue preferenze personali. Grandezza e potenza della cappa dovrebbero essere adatte alle dimensioni della tua cucina e alle tue abitudini ai fornelli. Considera anche le funzioni aggiuntive che soddisfano al meglio le tue esigenze e che aumentano la comodità di utilizzo. Anche il design e il materiale delle cappe a isola svolgono un ruolo importante, in modo da poter essere integrate con armonia allo stile della tua cucina. Ti consigliamo di confrontare diversi modelli e produttori per trovare il miglior rapporto qualità-prezzo.

FAQ

A che altezza deve essere installata la cappa a isola sopra il piano cottura?

Nel caso di piani cottura elettrici o a induzione deve trovarsi a 65-75 cm. Per piani in vetroceramica invece a 70-80 cm. Assicurati di rispettare le indicazioni del produttore, dato che le distanze possono variare.

Qual è la differenza tra scarico e ricircolo per le cappe a isola?

I sistemi di scarico convogliano l'aria aspirata, gli odori e le particelle di grasso all'esterno tramite un apposito canale, mentre le cappe a isola in funzione di ricircolo purificano l'aria attraverso un filtro antigrasso e uno a carboni attivi prima di ricondurla nella stanza. I sistemi di scarico sono generalmente più potenti, mentre quelli di ricircolo consentono un'installazione più flessibile.

Con quale frequenza deve essere pulito o sostituito il filtro di una cappa a isola?

Per mantenere la loro efficienza, i filtri antigrasso devono essere puliti regolarmente. I filtri in metallo possono essere messi in lavastoviglie, mentre le altre tipologie devono essere lavate a mano. I filtri a carboni attivi utilizzati nei sistemi di ricircolo devono essere sostituiti ogni 3-6 mesi.

Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.