Codice articolo: 10022726

Klarstein Appleberry essiccatore bianco/verde 400W Libero da BPA

Essiccatore compatto con 4 componenti impilabili per essiccare gli alimenti.

Due livelli di riscaldamento con 400 Watt di potenza e timer integrato.

Distribuzione uniforme del calore su tutti gli scomparti.

Il potente essiccatore della Klarstein permette di essiccare la frutta, la verdura ed altri alimenti e prepara quindi gustosi snack e gli alimenti da cucinare. Sia che si tratti di frutta da essiccare, di mele e di banane e di pomodori da essiccare o carne cruda il Klarstein Appleberry soddisfa ogni gusto.

Con i suoi potenti 400 Watt questo essiccatore fa si che non rimanga più acqua negli alimenti. L'asciugatura completa aumenta la durata degli alimenti in modo naturale mantenuto il contenuto in vitamine, di fibre alimentari e di altri ingredienti preziosi senza perdere nulla. Il potente motore con la ventola accorcia notevolmente i tempi per l'essiccatura rispetto ad altri essiccatori senza compromettere la qualità dell'operazione. Per adeguarsi perfettamente agli alimenti da essiccare la temperatura dell'essiccatore della Appleberry si può regolare su due livelli. Un timer integrato facilita l'utilizzo di questo apparecchio e termina la procedura di essiccatura in un momento prestabilito.

Sui sui 4 livelli verranno asciugati i funghi, le verdure e le erbe. Anche il pesce e la carne possono essere lavorati dal Klarstein Appleberry ed in tal modo si creeranno dei gustosi pezzi di carne per se stessi o per dare al cane. Il componente aggiuntivo alla base a forma di grata traspirante trasmette il calore in maniera uniforme su tutti gli scomparti ed è composto da plastica priva di BPA per una cucina sana. Dopo l'utilizzo e la pulizia l'essiccatore si può risistemare senza occupare troppo spazio, il modello Appleberry della Klarstein ha infatti delle dimensioni di 30,5 x 25,5 x 31 cm.
 

Dettagli prodotto

Top Features

  • Essiccatore per essiccare la frutta, la verdura, i funghi, la carne ecc.
  • Prolunga la durata degli alimenti grazie al suo processo di conservazione
  • Due livelli di riscaldamento con 400W di potenza ed il timer
  • Quattro scomparti a scalare
  • Distribuzione uniforme del calore
  • Libero da BPA

Consegna

  • 1 x essiccatore
  • 4 x scomparti
  • 1 x coperchio con maniglia
  • Manuale di istruzioni in lingua tedesca ed inglese

Dimensioni

  • 30,5 x 30 x 31cm (LxAxP, completamente montato)
  • 30,5 x 25,5 x 31 cm (LxAxP, accoppiato)
  • Peso: 2,1 kg

Dati tecnici

  • Due livelli di temperatura: 45°C o 70°C
  • Timer fino a 12 ore
  • Possibilità di utilizzarlo a lungo
  • Facile da utilizzare e da pulire
  • Altezza degli scomparti 3,5 cm
  • Accoppiabile
  • Diametro del guscio di 30 cm
  • Interruttore on/off nella parte frontale
  • Alimentazione: 220-240V, 50/60Hz

Istruzioni

Risparmia con i nostri set:

Klarstein Paradise Set Minimixer Essiccatore BPA Free
82,98 €
79,99 € IVA inclusa
Potete modificare in ogni momento il vostro ordine

Opinioni dei clienti

di 5 Recensioni articoli

di Alessandra valutato il 18/12/2015

LA SUA UTILITA' E' INDISCUSSA, ed essendo privo di Bisfenolo A, affidabilissimo e sicuro per la nostra salute :-) ...sempre se si adopererà... in specie avendo un orto o una campagna propria, avendo la passione delle raccolte nei boschi (mirtilli, fragoline, lamponi, more, funghi...), nei campi o nei prati (fiori, erbette aromatiche...), anche solo per sperimentare nuove possibilità... NON C'E' NIENTE CHE NON POSSA ESSERE ESSICCATO. CONSENTE UN'ESSICCAZIONE (un metodo naturale di conservazione degli alimenti basato sull'eliminazione dell'acqua contenuta in essi) SICURA ° ED ABBASTANZA RAPIDA ****. E' IL FLUSSO CONTINUO DI ARIA CALDA, CHE PARTE DAL BASSO, A RENDERLO POSSIBILE... E' IN VERTICALE # , ossia, va da giù a su ... passando attraverso la macchina, investe i cestelli contenenti gli alimenti, precedentemente tagliati a fette e disposti al loro interno un po' distanziati (noi li mettiamo separati tra loro e cerchiamo di disporre le fettine in modo tale da avere un passaggio ottimale dell'aria, deve poter defluire liberamente tra i cestelli senza trovare eccessivi ostacoli salendo da un supporto a l'altro.... così facendo il risultato finale è perfetto). CIO' CHE VIENE ESSICCATO RIMARRA' INALTERATO PER PARECCHIO (con Riccardo, mio marito, preferiamo riporli in bustine di plastica o nel vetro, evitando di lasciarli liberi o alla luce, proteggendoli dalla polvere... accortezze tipiche delle spezie, o quasi), non subisce interventi di tipo chimico o meccanico, né l'aggiunta di conservanti o altre sostanze artificiali. MANTIENE INTATTE LE PROPRIETA' NONCHE' LE CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE E LE COMPONENTI NUTRITIVE DEI CIBI... PERMETTE CONSERVAZIONI A LUNGO TERMINE E PROLUNGA LA DURATA DEGLI ALIMENTI. IL PROCEDIMENTO E' FACILE, IL SISTEMA E' ECOLOGICO dato che l'attenzione per il risparmio energetico è massima ...non solo richiede una modesta quantità di energia elettrica (400 W, con DUE DIVERSI LIVELLI DI RISCALDAMENTO), funziona semplicemente con l'aria! NON CI VUOLE ALCUNA PARTICOLARE ABILITA' PER METTERLO IN FUNZIONE, ripetiamo, la procedura è stupidina, sarà sufficiente tagliare frutta e verdura, disporla nei cestelli ed attivare la ventola per ottenere il prodotto finito .. I TEMPI DI ESSICCAZIONE VARIANO DA ALIMENTO A ALIMENTO PERSINO IN BASE AL NUMERO DI FETTINE DA ESSICCARE, ci può mettere poco o tanto, per la frutta tutta mai meno 24 ore... se usate il timer, avendo un massimo di funzionamento sino a 12 ore, ripetete il ciclo, e se non soddisfatti del grado di disidratazione ottenuto, aumentate di altre 12 ore ..ecc... (per la frutta con più acqua, si possono aspettare anche due giorni, e se le fette le avete fatte molto spesse, pure i tre) ...se mandi sull'on, continua senza interruzioni... le prime volte consigliamo di procedere a gradi... cioè... impostare un tempo, e se alla fine non ci soddisferà il livello di essiccatura, riprogrammeremo il timer.... assaggiando... la frutta deve risultare elasticamente sofficetta, non secca e rattrappita :D ..devi poterci affondare comunque i denti, non strappare la fetta come fosse bistecca abbrustolita ;-) ... DUNQUE, IL GRADO OTTIMALE DI ESSICATURA DIPENDE DAL TIPO DI ALIMENTO DA SECCARE... i funghi, i peperoncini, le erbe aromatiche, ad esempio, vanno "seccati" (a differenza della frutta, delle zucchine, delle melanzane, dei peperoni...) .... SI MIGLIORA CON L'ESPERIENZA : PROVATE, PROVARE, PROVATE (magari tenendo nota su un taccuino del vostro optimum di gusto).

[...] Leggi e Commenta!


di margherita valutato il 16/12/2015

Si tratta di un comodo e funzionale elettrodomestico che serve ad essiccare diversi tipi di alimenti come la frutta, la verdura ed altri preparando quindi gustosi snack e prodotti da cucinare. Sia che si tratti di frutta da essiccare, di mele e di banane e di pomodori o carne cruda soddisfa ogni gusto. La sua funzione consiste nel disidratare frutta, verdura, funghi, erbe aromatiche, pesce , carne e tutto ciò che si ritenga utile . Capita a chi possiede un piccolo orto o abbia la passione per gli alimenti biologici e a km zero o per chi ama andare a funghi, di fare un raccolto fortunato e abbondante per cui si renda necessario conservare ciò che non può essere consumato nel più breve tempo possibile. Proprio grazie all'essiccatore non verrà sprecato nulla e non si dovrà ricorrere al frigorifero o al congelatore, metodi non eccellenti per conservare le qualità dei prodotti. E' un essiccatore a flusso orizzontale in quanto un flusso orizzontale riuscirà ad investire contemporaneamente i cestelli all'interno della macchina, consentendo un'essiccazione omogenea di tutto il prodotto all’interno. Il costante smaltimento dell'aria, inoltre, eviterà ristagni di umidità e di aromi, garantendo processi più brevi ed efficaci e permettendo di essiccare contemporaneamente prodotti diversi. Infatti questo possiede 4 cestelli o meglio 4 vassoi in plastica rigida che vanno impilati in modo orizzontale , agganciati tra loro grazie ad un supporto laterale ad incastro, alla fine è presente un vassoio che funge da coperchio con un bel pomello verde. Ha una potenza di 400 W che da una parte permette un ridotto consumo di energia in quanto funziona tramite corrente elettrica, ma dall'altra presenta una potenza straordinaria nell'essiccare gli alimenti. Possiede un motore con ventola che permette di accorciare i tempi di disidratazione confronto ad altri suoi simili. Presenta due interruttori laterali che permettono di adeguare la temperatura su due livelli ed un timer adeguato permette di bloccare l'essiccatura al momento stabilito. Alla base vi è una cappa traspirante che trasmette il calore in maniera uniforme su tutti gli scomparti ed è composto da plastica priva di BPA per una cucina sana. Dopo l'utilizzo la pulizia è celere e veloce e potete anche lasciarlo montato in vista nella cucina, anche perchè è bello da vedere nel suo design bombato e colori semplici, ma non occupa nemmeno tanto spazio. Il mio utilizzo principale è per la frutta. In questo senso sono molto fortunata, in quanto un amico me ne regala sempre tantissima e non riesco a mangiarla tutta naturalmente, cerco anche di fare dei pacchetti a mia zia o regalo alla vicina, faccio succhi, cioè non la butto mai, è mia abitudine non sprecare il cibo in nessun modo, per me la differenziata per l'umido potrebbe fallire se non fosse per alcune bucce o tuorli di uova! ah ah ah Anche se con questo essiccatore potrei disidratare le bucce degli agrumi per le torte! Molto spesso mi è capitato di comprare le buste snack di frutta secca e mangiarle come chips, un break davvero gustoso e quindi ho iniziato ad essiccare la mela o banana o altro genere sui termosifoni con un canovaccio, pratica comunque non troppo igienica e mai che riesce fino alla fine. Pertanto vedendo questo essiccatore, i miei occhi hanno iniziato a luccicare ed ho pensato subito alle mie chips di frutta!

[...] Leggi e Commenta!


di Dino valutato il 11/12/2015

L'estetica è piacevole e sta benissimo sul ripiano della cucina. Gli essiccatori sono essenzialmente di due tipi: quelli mandano l'aria calda in orizzontale (molto più costosi e a forma di parallelepipedo) e quelli in cui il calore è prodotto in basso e si muove verticalmente verso l'alto (generalmente di forma circolare). Questo Essiccatore è del secondo tipo, quello più economico. Possiedo anche un apparecchio del primo tipo e devo dire che, facendo una prova comparata, con mia sorpresa non ho riscontrato grandi differenze nel trattamento finale della frutta tra i due essiccatori. Questo modello è molto semplice ed essenziale. Il manuale è solo in inglese e tedesco. Comunque fornirò anche qualche consiglio pratico, dato che da alcuni anni utilizzo prodotti analoghi ed ho una certa esperienza. - CARATTERISTICHE Elettrodomestico molto compatto e ben progettato. E' fornito di quattro ripiani che si sovrappongono incastrandosi l'uno all'altro. Il posizionamento dei ripiani può avvenire in due modi: - compatto nel caso di alimenti molto sottili facendo combaciare gli inviti del ripiano superiore con quelli del ripiano superiore - esteso per alimenti più spessi sovrapponendo i ripiani sfalsandoli rispetto agli inviti. Può essere usato anche con meno ripiani, ma è conveniente dal punto di vista economico del risparmio energetico caricarlo al massimo: infatti, sia che si usi un ripiano o quattro, il consumo di elettricità è identico. Ricordarsi di mettere sempre il coperchio per evitare che il calore si disperda troppo rapidamente. I comandi consistono in due tasti ed una manopola: - Tasto Accensione / Spegnimento - Manopola Timer che regole il tempo di funzioamento fino ad un massimo di 12 ore. - Tasto Temperatura che ha due posizioni da 45° e 70° Per quanto riguarda la pulizia di solito basta semplicemente sciacquare i ripiani o lavarli con sapone neutro, tipo Marsiglia o Aleppo, oppure con acqua e bicarbonato. Meglio evitare di usare detersivi chimici i cui residui potrebbero depositarsi sui gli alimenti, rovinandone il gusto e le caratteristiche. - PROVA D'USO La conservazione tramite disidratazione è uno dei metodi più antichi e naturali inventati dall'uomo, per disporre di alimenti nutrienti e genuini in qualsiasi stagione dell'anno. I vari tipi di frutta/verdura contengono differenti percentuali di liquidi: mela, pera, funghi sono più secchi, ananas media, albicocche e pomodori alta. La riprova è data dal fatto che mele e pere sono pronte in circa 24 ore, l'ananas in 36 ore e le albicocche in circa due giorni. La frutta va tagliata in fette di circa 4-5 mm di spessore e disposta sui ripiani senza sovrapporre le fette. Frutti piccoli tipo prugne o albicocche vanno divisi in metà, togliendo il nocciolo. Per un grado ottimale di essiccatura è meglio che la frutta non sia troppo disidratata, ma leggermente morbida ed elastica al tatto. In questo modo è piacevole da masticare, con un gusto ottimo grazie anche ai suoi zuccheri naturali che vengono esaltati dalla disidratazione. Quindi, durante il processo di essiccatura, due o tre volte al giorno conviene controllare il grado di disidratazione. Gli essiccatori più grandi e costosi hanno la possibilità di impostare varie temperature e durate. In questo caso ci si deve regolare in modo più semplice, mafgari controllando ogni tanto a che punto si è arrivati. A grandi linee ci si può regolare così: - 45° per la cottura molto lenta, utilizzata in genere dai seguaci del bio-crudismo. - 70 ° essiccatura rapida e potente. Ho visto che è anche comodo usare le due temparature. Ad esempio 12 ore a 70° e poi 45° fino al termine. - CONSERVAZIONE La frutta così ottenuta è squisita e ideale per la colazione, le gite, lo sci e le attività in genere, che richiedono uno spuntino veloce e molto energetico. Se si consuma nel giro di poche settimane è preferibile metterla in un sacchetto di carta del pane o di stoffa in modo che circoli l'aria e non si sviluppino muffe. Ten

[...] Leggi e Commenta!


Mostra altre opinioni

di Silvia valutato il 10/12/2015

In questo periodo troviamo molto più spesso nei negozi frutta secca. Ogni tipo di frutta per tutti i palati. Questo è il periodo più bello perchè davanti ad un gioco di carte oppure semplicemente riuniti attorno ad un tavolo si mettono al centro queste delizie per trascorrere del bel tempo assieme. La frutta secca è un ottimo passatempo in giornate fredde anche accanto al camino. Allora perchè non pensare di prepararci da soli della frutta da essiccare?? Voi vi chiederete…Come fare?? Io la soluzione L’essiccatore elettrico della Klarstein Dimensioni: 35 x 25 x 35 cm Peso: 3 Kg La scatola contiene: essiccatore • 4 x scomparti • coperchio con maniglia • Manuale di istruzioni in lingua tedesca ed inglese Il potente essiccatore della Klarstein permette di essiccare la frutta, la verdura ed altri alimenti e prepara quindi gustosi snack e gli alimenti da cucinare. Sia che si tratti di frutta da essiccare, di mele e di banane e di pomodori da essiccare o carne cruda il Klarstein Appleberry soddisfa ogni gusto. Essiccatore compatto con 4 componenti impilabili per essiccare gli alimenti. Interruttore on/off nella parte frontale Due livelli di riscaldamento (45°C o 70°C) con 400 Watt di potenza e timer integrato (fino a 12 ore). Distribuzione uniforme del calore su tutti gli scomparti. Possibilità di mettere 2 , 3 o 4 ripiani Incastrandoli fra di loro Sul libretto delle istruzioni ci sono i vari tipi di frutta o verdura o pietanza che volete essiccare e la tabella che vi india quanto tempo ci vuole per l’essiccatura. Potete essiccare funghi,pomodori,melanzane, kiwi,banane,pesche.. Insomma potete fare le vostre conserve direttamente a casa e con le vostre mani. Facile da usare e da pulire. Molto silenzioso. Potete usarlo anche di notte , di modo che, dato che alcune pietanze hanno bisogno di più ore, una volta svegli il lavoro è già fatto e il timer alla fine spegne il dispositivo automaticamente. Potrebbe essere anche una bella idea regalo per chi ama questo genere di cose.

[...] Leggi e Commenta!


di Vincenzo valutato il 18/05/2015

Ottimo essiccatore. Fa egregiamente il suo lavoro. La disidratazione è il più antico metodo di conservazione dei cibi e grazie a questo essiccatore si può fare tranquillamente in casa senza gli svantaggi del metodo originale di essiccazione diretta al sole. Con questo metodo si conservano bene i principi nutritivi ( vitamine, sali minerali, ecc) in quanto le temperature a cui sono sottoposti i cibi è piuttosto bassa( in genere è consigliabile usare l’essiccatore a 45° C) L’ho già usato per ottenere “chips” di mele e banane e per i pomodori secchi, ma lo utilizzerò anche per altri tipi di frutta ed ortaggi vari. Con un po’ di fantasia si può disidratare di tutto: funghi, melanzane, peperoni, zucchine, peperoncini, erbe aromatiche(basilico, prezzemolo, alloro), frutta( purchè non abbia grandi quantità d’acqua) , etc Considerando i prezzi della frutta secca, c’è anche un bel risparmio oltre alla soddisfazione del “fai da te”. Si possono creare anche degli ottimi “dadi” dopo aver frullato ortaggi ed erbe aromatiche disidratati I consumi energetici sono modesti, in fondo si tratta di una piccola resistenza con una ventolina per diffondere l’aria calda. Sono da preferire questo tipo di essiccatori con la ventola posta in basso in quanto l ‘aria calda tende a salire verso l’alto La diffusione del calore è abbastanza uniforme, ma conviene ruotare i vari ripiani a metà “cottura”. il timer con la chiusura automatica è a mio parere indispensabile perché, anche se i tempi di disidratazione sono lunghi ( a volte anche 8/10 ore), in questo modo si può utilizzare anche la notte. Questo tipo di elettrodomestico è l’ideale per chi ha un orto o qualche albero da frutta, ma non solo… Spedizione rapidissima dalla Germania ed imballo perfetto.

[...] Leggi e Commenta!


Small Image

Klarstein Appleberry essiccatore bianco/verde 400W Libero da BPA

Qualitá al top
  • Essiccatore per essiccare la frutta, la verdura, i funghi, la carne ecc
  • 2 livelli di riscaldamento con 400W di potenza ed il timer
  • Distribuzione uniforme del calore
49,99 € IVA inclusa
Potete modificare in ogni momento il vostro ordine

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche i seguenti: