Carrello
Il carrello è vuoto
FrontStage

[Merce usata] PSBC-150 Telo per proiettore

Da 2 Cliente
229,99 €* 194,99 €*
Tempi di spedizione: 7 - 10 giorni
Caratteristiche principali
  • Fattore di guadagno: 1,0 -  ottimizzato per home cinema, proiettori DLP e LCD - ottimizzato per HD
  • 300 x 220 cm (5 cm di distanza dal margine sinistro e destro,  quindi la larghezza totale dello schermo è più grossa di 10 cm), 381 cm (150") diagonale dello schermo
Merce usata: reimballata
Nota: questo articolo è stato reimballato oppure l'imballaggio è leggermente danneggiato.
Sono state verificate tutte le funzionalità. Offriamo 1 anno di garanzia.
Spese di spedizione: da 0,00 €*
L'articolo è pronto per la spedizione. Al ricevimento del pagamento verrà subito spedito.

È possibile modificare l'ordine in qualsiasi momento.

Schermo Per Proiezioni 300x220cm Home Cinema HDTV 4:3

Lo schermo per proiezioni bianco opaco ha un rivestimento in vinile di eccellente qualità e grazie al suo fattore di guadagno molto basso di solo 1,0 è perfetto per essere utilizzato per l'home cinema e per godersi i film direttamente a casa propria.

A differenza degli altri schermi per proiezioni costruiti con i classici materiali il rivestimento della tela è stato in effetti ottimizzato per far in modo che l'immagine proiettata sulla tela, anche se vista da un angolazione scomoda, resti chiara e luminosa senza essere sfocata o scurita.

In tal modo si eviteranno quelle spiacevole situazioni in cui ci si ritrova a dover lottare con altri per poter assicurarsi un posto in poltrona o sul divano - sia i propri parenti che gli amici potranno sedersi nel loro posto abituale e godersi la visione di un immagine senza troppi difetti.

Montaggio, installazione e funzionamento semplicissimi

Il supporto robusto e resistente all'usura si può fissare facilmente su ogni parete o soffitto:

Basterà semplicemente appenderlo, srotolare lo schermo proiettore e fermarlo all'altezza desiderata  - niente di più semplice. Dopo l'utilizzo vi basterà semplicemente riavvolgere la tela o sganciarla completamente e sistemarla da qualche parte. Una soluzione perfetta per tutti quegli ambienti di piccole e medie dimensioni.

Consigli e trucchi per l'acquisto di uno schermo per proiezioni <

Quale schermo si adatta maggiormente alle vostre esigenze?

<2 I fattori che sono determinanti per la scelta - il fattore di guadagno ed il tipo di tela.

Il fattore di guadagno ideale

Il fattore di guadagno è un paramento che misura gli effetti che hanno le riflessioni luminose sulla tela. Più alto è il fattore di guadagno più la luce che viene riflessa dal proiettore sarà potente e di conseguenza l'immagine proiettata più visibile.

Un fattore di guadagno alto tuttavia ha il forte svantaggio di rendere l'immagine più scura se vista lateralmente. Questo svantaggio si rileva essere determinante con home cinema.

Per godersi inoltre al meglio i film in qualità home cinema, ad una distanza tra i 3 e gli 8 metri, vale anche questo principio:

Più il fattore di guadagno è basso, meglio è.

L'immagine da questa distanza è ancora perfettamente visibile e anche gli spettatori che siedono ai lati godono di una perfetta visuale.

Un fattore di guadagno di 1,0 è perfetto - già per un valore intorno a 1,5 c'è da aspettarsi una visibilità non ottimale.

Gli schermi con un fattore di guadagno più alto sono invece più adatti per delle presentazioni all'interno di sale conferenze di grandi dimensioni.

Tipi di tela

Le ondulazioni sullo schermo scompaiono del tutto a seconda dei diversi tipi di tela utilizzati. Le tele che tendono a ondularsi troppo compromettono la visuale e non sono adatte per un utilizzo con l'home cinema.

I nostri schermi per proiezione da 493 g/m² sono ottimizzati per l'home cinema e si caratterizzano proprio per essere in grado di visualizzare un immagine di gran lunga priva di questi effetti ondulatori.

Sarà inoltre necessario che vi assicuriate al momento dell'acquisto che la tela sia fatta di un tessuto lavabile.

Non per tutti i prodotti è così.I nostri schermi per proiezioni sono fatti con materiale facile da pulire che si può lavare facilmente e possono assicurare anche per molti anni  una visuale chiara.

Dettagli prodotto

Caratteristiche principali:

  • Fattore di guadagno: 1,0 - ideale per home cinema, proiettori DLP e LCD - ottimizzato per HD
  • 300 x 220 cm (5 cm di distanza dal margine sinistro e destro,  quindi la larghezza totale dello schermo è più grossa di 10 cm), 381 cm (150") diagonale dello schermo
  • Struttura in metallo funzionale e robusta con lunghezza 319 cm
  • Formato 4:3 ( ideale anche per i film in formato 16:9)

Caratteristiche:

  • Fattore di guadagno: 1,0 - ideale per l'utilizzo con l'home cinema, con proiettori DLP e LCD - ottimizzato per HD
  • 300 x 220 cm (5 cm di distanza dal margine sinistro e destro, la larghezza totale dello schermo è più grossa di 10 cm), 381 cm (150") diagonale dello schermo
  • Struttura in metallo funzionale e robusta dell'asta reggi schermo con una lunghezza di 319 cm
  • Formato 4:3 (per poter riprodurre in maniera perfetta anche i film in formato 16:9)
  • Sfondo nero ai bordi  per un migliore contrasto e una visione più rilassata
  • Rivestimento posteriore di colore nero 
  • Adatto per essere appeso alla parete 
  • Montaggio al soffitto possibile con una comune staffa per il montaggio 
  • Barra in metallo per mantenere il telo ben teso 
  • Angolo di visuale: fino a 125°
  • Resistente alle pieghe grazie al moderno rivestimento in vinile
  • Facile da pulire - lo schermo è lavabile con un panno umido
  • Tessuto spesso con 3 strati 493 g / m²

Dimensioni:

Recensioni clienti

Da 2 Cliente
2
Da Antonio Valutato il 22.05.2018

Lo schermo per proiezioni FrontStage 300x220 Home Cinema HDTV è uno schermo con larghezza 3 metri e altezza (regolabile) fino a 2,20 metri, l'ideale compagno di un proiettore HD e un impianto surround, per una esperienza home cinema davvero strepitosa. In pollici, la misura è 150 su un formato 4:3 e 135 su un formato 16:9. Lo schermo arriva in una scatola lunga circa 340 cm e pesante circa 25 kg. L'imballaggio è perfetto, molto curato, protegge il prodotto nel lungo viaggio dalla Germania. Lo schermo va fissato al soffitto o a parete (le due staffa di fissaggio poste alle estremità hanno quattro fori: due per la parete, due per il soffitto). Io l'ho fissato a parete con tasselli fischer a espansione. Per il fissaggio a soffitto sono necessari dei fischer ad ancora (il peso dello schermo con la struttura metallica è circa 20 kg). La struttura è larga 319 cm, lo schermo 300 cm e può essere aperto (manualmente con meccanismo a molla) a qualunque misura, fino al massimo di 220 cm. Schermo dunque ritraibile, con bloccaggio automatico a varie altezze. Per farlo risalire basta tirarlo leggermente verso il basso (attenzione: va mantenuto altrimenti risale troppo velocemente e se solo agganciato a parete può anche sganciarsi!). Malgrado abbia solo due punti di fissaggio alle estremità, la struttura non si inarca. Il metallo di cui è fatta è solido e resistente. Caratteristiche tecniche: lo schermo è bianco (quindi aumenta la luminosità dell’immagine e mantiene inalterata la dinamicità della proiezione. E' il colore più adatto per l’utilizzo home theater con schermi di grandi dimensioni) con una cornice nera e il retro nero e ha un gain factor di 1.0. Il gain factor è la capacità dello schermo di aumentare o ridurre la luce riflessa dallo schermo in modo da aumentare o diminuire la luminosità. Per utilizzo tipo home-theater sono più adatti schermi con gain intorno a 1.0, in questo modo la luce è più diffusa e si evita l’effetto hotspot, quando cioè il centro dello schermo è molto più luminoso del resto. Il formato nativo è il 4/3 (diagonale 150 pollici), ma si ferma a qualsiasi altezza, dunque è facilmente adattabile per 16/9 (fermare l'altezza a 170 cm, diagonale 135 pollici), 21/9 o altri formati. L'angolo di visione 125°. Per la mia esperienza, si vede molto bene in tutta la stanza, anche sedendo su divani laterali rispetto allo schermo. La cornice nera non è solo un abbellimento estetico. Il nero aumenta il contrasto percepito dell’immagine. Inoltre, poiché lo schermo non è tensionato, è inevitabile che nel tempo si verranno a formare delle pieghe ai lati dello schermo: la cornice nere diminuisce la percezione delle pieghe durante la visione. Anche il retro nero è una caratteristica essenziale per un miglior contrasto. Naturalmente una immagine di 150 o 135 pollici richiede un proiettore all'altezza. Una immagine così grande amplifica ogni difetto della riproduzione. Un proiettore con bassa risoluzione vi farà vedere ogni cosa pixellata. Per proiettare su oltre 130 pollici è indispensabile un proiettore full HD (sarebbe meglio un 4K, se non avesse ancora costi proibitivi). Inoltre, attenzione alla throw ratio. Per proiettare una immagine di circa 135 pollici in 16:9, con una throw ratio del proiettore intorno a 1.5 è necessario che il proiettore disti dallo schermo più di 4 metri. Per esempio, l'ottimo proiettore HD Optoma HD141X per una resa ottimale andrebbe installato a 4.60 metri dallo schermo. Non in tutte le stanze home theatre ciò è possibile. In sintesi, uno schermo stupendo che trasforma il salotto di casa in un cinema, naturalmente se accoppiato a un proiettore all'altezza.

Recensioni clienti

PSBC-150 Telo per proiettore

  • Fattore di guadagno: 1,0 -  ottimizzato per home cinema, proiettori DLP e LCD - ottimizzato per HD
  • 300 x 220 cm (5 cm di distanza dal margine sinistro e destro,  quindi la larghezza totale dello schermo è più grossa di 10 cm), 381 cm (150") diagonale dello schermo
229,99 €* 194,99 €*
IVA inclusa
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.