Forni per pizza


Il tuo forno per pizza lo trovi su Electronic Star

Ne hai abbastanza di pizze da asporto o di ordinare sempre a domicilio? Ti piace cimentarti con nuove ricette in cucina, e magari ami l'Italia e la cucina italiana più di ogni altra cosa? Se hai intenzione di preparare pizze con sapori deliziosi e ingredienti di qualità, un buon forno per pizza ti permetterà di dare sfogo alla tua creatività e ottenere risultati sorprendenti. Per acquistarne uno, inoltre, non ti serve un budget elevato, e mentre in precedenza era considerato solo come attrezzatura professionale, oggi esistono forni per pizza di dimensioni ridotte, che trovano facilmente spazio nelle cucine di qualsiasi casa.

Tuttavia, il forno non va scelto a caso, per evitare il rischio di acquistare un modello che non soddisfa le tue necessità e di buttare via i soldi. La scelta non è facile, dato il numero di modelli presenti sul mercato, così come vale per tutti i piccoli elettrodomestici, tra cui ferri da stiro, frullatori e macchina da caffè.

Cos'è un forno per la pizza?

Prima di tutto, definiamo cos'è un forno. Si tratta di un dispositivo in muratura o di un involucro con un sistema di riscaldamento relativamente potente - alcune volte realizzato in mattoni refrattari o in pietra lavica - utilizzato per cuocere gli alimenti all’interno attraverso il calore prodotto. Il forno per pizza è appositamente progettato per la cottura della pizza, così come il forno per il pane, usato esclusivamente per la cottura del pane, e va distinto dal forno delle pasticcerie, anche se può essere usato anche per cuocere una pizza. Utilizzato sia da privati che da professionisti, il forno è diventato un elettrodomestico e un'attrezzatura da cucina molto popolare, e su Electronic Star puoi trovare diversi modelli

Come funziona un forno per pizza?

Bambini, ragazzi o adulti: tutti amano la pizza, tra i cibi più amati a tutte le latitudini Equipaggiarsi con un forno per pizza è una buona decisione, ma bisogna comunque saperlo usare, e tenendo presente ciò, vogliamo offrirti alcuni consigli per aiutarti a capire come funziona un tale dispositivo.

L'installazione di un forno per pizza richiede una posizione adeguata; è necessario preriscaldarlo prima di qualsiasi utilizzo, soprattutto se si tratta di un forno elettrico. Non dimenticare inoltre di rispettare la capacità del forno, e se il modello lo consente, regola il termostato in base alle tue esigenze, impostando il timer Infine, per pulirlo, lascialo raffreddare completamente, e quando avrai finito, ti consigliamo di sgrassarne sia l'interno che l'esterno in modo che sia pulito la prossima volta che lo usi.

I diversi tipi di forni per pizza

Ci sono diversi forni per pizza sul mercato, e per trovare il forno per pizza più adatto alle tue esigenze, è necessario comprendere le caratteristiche principali di ogni tipo di modello.

Forno elettrico per la pizza

A prima vista si deve capire che cuocere una pizza in un forno elettrico non la rende così asciutta come la cottura in un forno a legna, anche se alla fine i risultati ottenuti non sono poi così diversi. Il forno elettrico è abbastanza facile da usare in quanto è dotato di un termostato regolabile per un migliore controllo della temperatura interna dell'apparecchio. È anche più versatile e offre la possibilità di cuocere altri tipi di preparazioni come torte, frittelle, torte salate, hot dog, panini, salsicce, kebab, patatine fritte. Ci sono anche modelli oggi sul mercato che possono cuocere fino a una dozzina di pizze contemporaneamente. Possono essere utilizzati sia all'interno che all'esterno.

Forno pizza all'aperto

Ideale per i momenti conviviali, questo tipo di forno è disponibile in diverse misure, e con versioni per uso domestico e per uso professionale. Sono anche molto versatili e in genere usano il carbone di legna o il legno. Pizza, gratin, crepes e torte possono essere preparate anche in un forno per pizza all'aperto.

Forno a legna per pizza

Va detto che una pizza cotta sul fuoco a legna è più succulenta di una pizza cotta nel forno elettrico, con un gusto relativamente esaltato dalla leggera carbonizzazione della pasta della pizza e degli ingredienti dovuta all'intensità delle fiamme. Se il tuo obiettivo è preparare una pizza con un gusto simile a quella italiana, è certamente consigliabile scegliere questo tipo di modello, che fornisce qualità in termini di potenza, ritenzione di calore e, soprattutto, dispone di un efficiente sistema di evacuazione. Va notato che è l'unico forno in grado di raggiungere una temperatura superiore a 500°C.

Forno pizza Professionale

Essendo il forno per pizza più efficiente, il forno professionale per pizza costituisce un attrezzatura da catering per eccellenza, e permette di cuocere un gran numero di pizze contemporaneamente, proprio come un doppio forno. È progettato appositamente per ristoranti e pizzerie con pizzeria o snack bar, e può essere alimentato a legna, gas o elettricità. Va notato che spesso è dotato di un sistema di raffreddamento,

Mini Forno per Pizza

Ideale per chi non ha abbastanza spazio, il mini forno è anche facile da trasportare, potendo essere collocato ovunque, e riposto con facilità grazie alle sue piccole dimensioni. Permette di preparare con facilità torte dolci o salate, panini e mini pizze, e di solito è fatto di terracotta o è elettrico.

Come scegliere il forno giusto?

Per aiutarti a trovare il tuo forno per pizza, segui i nostri consigli, considerando alcune caratteristiche fondamentali prima di effettuare l’acquisto:

  • Frequenza di utilizzo
    Quante volte alla settimana prevedi di fare la pizza? Quante ore al giorno? Per un uso meno frequente, è preferibile optare per un modello elettrico facile da trasportare e da riporre. Se hai intenzione di fare spesso la pizza nel tuo giardino, organizzare serate con gli amici o la famiglia, un modello all'aperto sarà la scelta migliore, che incide sul fattore temperatura, e quindi sulla qualità della pizza che prepari.

  • Caratteristiche
    Saper utilizzare le diverse funzioni del proprio forno per pizza è un grande vantaggio per sfruttare al meglio tutte le sue caratteristiche. Per esempio, avere un termometro o un termostato regolabile ti permetterà di controllare facilmente la temperatura del forno. C'è anche il timer che si può usare per regolare il tempo di cottura.

  • Capacità e dimensioni
    La capacità e le dimensioni del forno permettono di determinare il diametro e il numero di pizze che possono essere cotte, quindi controlla attentamente le dimensioni esterne e interne del forno. Considera, tuttavia, che se il modello è abbastanza grande, sarà relativamente pesante, e quindi avrai bisogno di più spazio per collocarlo e metterlo a posto quando non lo usi. Per l'uso domestico spesso è sufficiente un mini forno per pizza o un forno elettrico per pizza.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.