OneConcept

Bonsai Essiccatore

Da 4 Cliente
45,99 €*
Tempi di spedizione: 3 - 5 giorni
Caratteristiche principali
  • essiccatore per disidratare frutta, verdura, erbe, funghi
  • 4 inserti lavabili in lavastoviglie
  • circolo d'aria: distribuzione di calore omogenea su tutti i livelli
Disponibile anche come merce usata
Spese di spedizione: da 0,00 €*
L'articolo è pronto per la spedizione. Al ricevimento del pagamento verrà subito spedito.

È possibile modificare l'ordine in qualsiasi momento.

Bonsai Essiccatore 5 Livelli Disidratatore 250W Bianco

oneConcept Bonsai: tutta la forza della natura conservata in modo tradizionale grazie ad una tecnica moderna il piccolo essiccatore Bonsai di oneConcept realizza in brevissimo tempo snack nutrienti e energetici. Ideale per golosoni, ghiottoni e palle di pelo.

Conservare senza zuccheri e additivi: nell'essiccare con i 250 Watt di potenza di Bonsai di oneConcept tutti i minerali e le vitamine importanti restano intoccati. Un carico di energia dal sapore naturale senza zolfo o conservanti.

Grazie al circolo d'aria l'essiccatore Bonsai di oneConcept disidrata rapidamente e con bassi consumi. Il calore è distribuito omogeneamente sui 4 livelli. A una temperatura tra 40 e 70°C le delizie naturali più disparate si trasformano in appetitosi e nutrienti snack o ingredienti. Frutta secca, verdure croccanti, erbette, pomodori, frutti di bosco - grazie alla maglia fine tutto trova posto.

Appoggiare - Disidratare - Gustare: in tempi da record l'essiccatore Bonsai di oneConcept prepara piccoli snack dalla forza immensa.

Varianti disponibili: bianco, nero (Articolo 10030499)

Istruzioni per l'uso in PDF

Dettagli prodotto

Caratteristiche principali:

  • essiccatore per disidratare frutta, verdura, erbe, funghi
  • procedimento di essiccazione delicato per aumentare il periodo di conservazione
  • 4 inserti lavabili in lavastoviglie
  • circolo d'aria: distribuzione di calore omogenea su tutti i livelli

Caratteristiche:

  • interruttore con spie luminose
  • regolabile senza intervalli tra 40-70°C
  • interruttore per selezionare la temperatura
  • altezza livelli: ca. 1,0 cm
  • 4 livelli di essiccazione formati da attacchi impilabili
  • alimentazione: 220-240 V; 50-60 Hz

Fornitura:

  • 1 x dispositivo
  • 1 x coperchio
  • 4 x ripiani
  • manuale d'uso in tedesco (ulteriori lingue: inglese, spagnolo, francese, italiano)

Dimensioni:

  • dimensioni: ca. 24 x 18 cm (ØxA)
  • dimensioni un livello: ca. 24 x 1 cm (ØxA)
  • peso: ca. 1 kg

Recensioni clienti

Da 4 Cliente
4
Da anna Valutato il 02.11.2016
Valutazione verificata

il mio nuovo fidato alleato in cucina, ovvero OneConcept Bonsai Essiccatore e Disidratatore per alimenti. Si chiaman Bonsai perchè appunto è un apparecchio piccolo, misura solo 24 x 18 cm (ØxA) e pesa circa 1 kg. Occupa davvero poco spazio in cucina e funziona benissimo, il modello da me scelto ha base nera e ripiani che misurano 24 x 1 cm (ØxA) sono 5 vassoi forellati e trasparenti in pvc. Grazie a questo apparecchio dotato anche di coperchio potremo essiccare comodamente in casa moltissimi cibi. Io ho essiccato delle erbe aromatiche che utilizzo moltissimo per condire i miei cibi, ovvero il rosmarino e la salvia. Ogni anno la raccolgo e ogni anno la devo buttare perchè non mi si asciuga mai bene e si creano o i vermi oppure la muffa, insomma ero davvero disperata. Ma ora con il mio esiccatore avrò le mie belle erbette aromatiche ben essiccate che poi conserverò in scatolette di plastica che terrò sotto mano e che utilizzerò quando ne avrò bisogno. Nel pacco, oltre al bonsai essiccatore, troveremo anche un manuale di spiegazioni tra cui vi è la lingua italiana e dove vi sono molti suggerimenti per come utilizzare al meglio l'apparecchio. L'apparecchio è semplicissimo da utilizzare ha un solo tasto di accensione e spegnimento e una manopola per decidere la gradazione del termostato. Un apparecchio da 250 Watt con 5 livelli dove andremo a riporre il cibo da essiccare che produce grazie alla ventola presente alla base dell'aria calda, e che verrà sospinta dal basso verso l'alto, in questo modo ascugherà il cibo distribuendo uniformemente il calore su tutti i ripiani. Non emette un rumore molto forte, a noi non reca nessun fastidio o noia alcuna. I ripiani sono tutti smontabili tra loro e si lavano a mano o in lavastoviglie. La base, dove risiede il motore elettrico, va pulito con una spugnetta umida se si macchia. La temperatura del bonsai la deciderete voi, tra i 35° al massimo 70°, è consigliabile appoggiarlo su una base che sopporta alte temperature, io lo poggio sempre sul tagliere di legno per star tranquilla, anche perchè è un apparecchio che deve star acceso molte ore. Un ottimo macchinario che eliminerà l'umidità dai cibi posizionati sui piani traforati e ci regalerà a fine cottura...ops essiccature dei prodotti che dureranno molto tempo e che quindi non saranno più deperibili perche son ben disidratati. Potremo essiccare di tutto, funghi, erbette, frutta, verdura, noci e nocciole e cosi via dicendo. Una volta che si è finito di utilizzare l'apparecchio, spegnere e rimuovere i prodotti messi sui vari vassoi, attendere che il tutto si raffreddi per poi lavare e pulire e riporre via fino al prossimo utilizzo. La mie erbette le ho essiccate a temperatura 50 per circa 6 ore ed ho ottenuto un ottimo risultato che presto ripeterò di nuovo. Un prodotto che davvero funge molto bene e che ci offre un ottimo rapporto qualità prezzo.

Da Dino Valutato il 24.10.2016
Valutazione verificata

Il prodotto arriva molto ben imballato, con una scatola doppia. L'estetica è piacevole e sta benissimo sul ripiano della cucina. Date le dimensioni abbastanza ridotte (24 centimetri di diametro per 17 di altezza) occupa anche poco spazio. Gli essiccatori sono essenzialmente di due tipi: quelli mandano l'aria calda in orizzontale (molto più costosi e a forma di parallelepipedo) e quelli in cui il calore è prodotto in basso e si muove verticalmente verso l'alto (generalmente di forma circolare). Questo essiccatore è del secondo tipo, quello più economico. Possiedo anche un apparecchio del primo tipo e devo dire che, facendo una prova comparata, con mia sorpresa non ho riscontrato grandi differenze nel trattamento finale della frutta tra i due essiccatori. Questo modello è molto semplice ed essenziale. Il manuale è solo in inglese e tedesco. Comunque fornirò anche qualche consiglio pratico, dato che da alcuni anni utilizzo prodotti analoghi ed ho una certa esperienza. - CARATTERISTICHE Elettrodomestico molto compatto e ben progettato. Date le dimensioni abbastanza ridotte (24 centimetri di diametro per 17 di altezza) occupa anche poco spazio. E' fornito di quattro ripiani rotondi che si sovrappongono incastrandosi l'uno all'altro. I ripiani si incastrano bene tra loro. Può essere usato anche con meno ripiani, ma è conveniente dal punto di vista economico del risparmio energetico caricarlo al massimo: infatti, sia che si usi un ripiano o quattro, il consumo di elettricità è identico. Ricordarsi di mettere sempre il coperchio per evitare che il calore si disperda troppo rapidamente. I comandi sono semplicissimi: - Tasto Accensione / Spegnimento - Tasto Temperatura che può essere regolata tra i 35° ed i 70° Per quanto riguarda la pulizia di solito basta semplicemente sciacquare i ripiani o lavarli con sapone neutro, tipo Marsiglia o Aleppo, oppure con acqua e bicarbonato. Meglio evitare di usare detersivi chimici i cui residui potrebbero depositarsi sui gli alimenti, rovinandone il gusto e le caratteristiche. - PROVA D'USO La conservazione tramite disidratazione è uno dei metodi più antichi e naturali inventati dall'uomo, per disporre di alimenti nutrienti e genuini in qualsiasi stagione dell'anno. I vari tipi di frutta/verdura contengono differenti percentuali di liquidi: mela, pera, funghi sono più secchi, ananas media, albicocche e pomodori alta. La riprova è data dal fatto che mele e pere sono pronte in circa 24 ore, l'ananas in 36 ore e le albicocche in circa due giorni. La frutta va tagliata in fette di circa 3-4 mm di spessore e disposta sui ripiani senza sovrapporre le fette. Frutti piccoli tipo prugne o albicocche vanno divisi in metà, togliendo il nocciolo. Per un grado ottimale di essiccatura è meglio che la frutta non sia troppo disidratata, ma leggermente morbida ed elastica al tatto. In questo modo è piacevole da masticare, con un gusto ottimo grazie anche ai suoi zuccheri naturali che vengono esaltati dalla disidratazione. Quindi, durante il processo di essiccatura, due o tre volte al giorno conviene controllare il grado di disidratazione. Per quanto riguarda le temperature A grandi linee ci si può regolare così: - 40° per la cottura molto lenta, utilizzata in genere dai seguaci del bio-crudismo. - 70 ° essiccatura rapida e potente, ad esempio peperoncini piccanti. Generalmente per mele, pere, prugne, funghi consiglio di tenere la manopola a metà - CONSERVAZIONE La frutta così ottenuta è squisita e ideale per la colazione, le gite, lo sci e le attività in genere, che richiedono uno spuntino veloce e molto energetico. Se si consuma nel giro di poche settimane è preferibile metterla in un sacchetto di carta del pane o di stoffa in modo che circoli l'aria e non si sviluppino muffe. Tenerla comunque in un luogo fresco ed asciutto. L'alternativa, qualora possediate la macchina apposita, è di metterla in sacchetti di plastica per alimenti sottovuoto. In questo caso si conserva per molti me

Recensioni clienti

Bonsai Essiccatore

  • essiccatore per disidratare frutta, verdura, erbe, funghi
  • 4 inserti lavabili in lavastoviglie
  • circolo d'aria: distribuzione di calore omogenea su tutti i livelli
45,99 €*
IVA inclusa

Se acquisti un prodotto dal 01.10 al 31.12.2020 e non soddisfa le tue esigenze, avrai diritto di recesso fino al 31 Gennaio 2021.

Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.