Carrello
Il carrello è vuoto
Klarstein

Osaka 0.6 Macchina cuociriso

Da 9 Cliente
59,99 €* 32,99 €*
Risparmi 45% Tempi di spedizione: 3 - 5 giorni
Caratteristiche principali
  • Potenza 300W
  • Capacità di 0,6 litri
  • Modalità automatica di mantenimento a caldo

Si prega di selezionare una variante:

Spese di spedizione: da 0,00 €*
L'articolo è pronto per la spedizione. Al ricevimento del pagamento verrà subito spedito.

È possibile modificare l'ordine in qualsiasi momento.

Recensioni selezionate della stampa tedesca

10027395_Klarstein_OsakaPremium_HausUndGarten.png

Osaka Cuociriso 0,6 litri funzione mantenimento a caldo

Con la Osaka di Klarstein la preparazione di specialità di riso diviene un gioco per ragazzi. Sia che vogliate gustare il riso al naturale o in una delle sue variazioni: la macchina cuociriso compatta si rivela in pochissimo tempo indispensabile. 

L'utilizzo risulta particolarmente semplice. Sulla parte anteriore vi è  un interruttore che permette l'avvio della cottura. Appena il riso è pronto, si attiva automaticamente la modalità di mantenimento del calore. Gli intenditori avranno così a disposizione per ore,  in caso di necessità, un riso perfetto. 

Il misurino, incluso nel prodotto, facilita l'utilizzo del dispositivo. Per servire vi è a disposizione un pratico cucchiaio da portata. Grazie al vassoio di inserimento antiaderente la pulizia della macchina cuociriso risulta di una facilità inaudita.  

Grazie al suo formato compatto la Osaka 0.6 di Klarstein è una valida alleata anche delle più piccole cucine. L'insolito  metallo laccato rendono la macchina cucina riso non solo un supporto pratico ma anche una delizia degli occhi. 

 

Istruzioni per l'uso in PDF

Dettagli prodotto

Caratteristiche principali:

  • Macchina cuociriso con potenza 300W
  • Capacità di 0,6 litri
  • Modalità automatica di mantenimento a caldo 
  • Coperchio di vetro, cucchiaio da portata e misurino inclusi 

Caratteristiche:

  • Facilità di uso e pulizia
  • Vassoio d'inserimento con rivestimento antiaderente 
  • Funzionamento con un solo tasto
  • Circuito di sicurezza
  • Protezione contro seccatura 
  • Presa da transporto laterale
  • Indicatore LED
  • Supporti
  • Alimentazione: 220-240V, 50/60 Hz 

Fornitura:

  • 1 x dispositivo
  • 1 x vaschetta da inserire
  • 1 x coperchio di vetro
  • 1 x cucchiaio riso
  • 1 x misurino
  • manuale d'uso in tedesco (ulteriori lingue: inglese)

Dimensioni:

  • 24 x 20 x 20 cm
  • Peso: circa 1,4 kg

Recensioni clienti

Da 9 Cliente
9
Da simona Valutato il 25.02.2016
Valutazione verificata

Si presenta di colore rosso e le rifiniture nere ed ha una forma rotonda. Le dimensioni sono 28 x 21,5 x 23 cm (LxAxP) con un peso di circa 1,4 kg. Alla base presenta dei piedini che ne permettono la stabilità. Lateralmente vi sono due maniglie nere, nella parte frontale vi è il tasto cook per la cottura e il tasto warm per mantenere il riso caldo una volta cotto. Nella parte posteriore vi è il tasto di accensione. All'interno si trova una vaschetta antiaderente adatta ad ospitare il riso e l'acqua. Il cuociriso funziona con la corrente elettrica e il filo che ne permette il collegamento alla presa è abbastanza lungo da permetterne il posizionamento anche a distanza dalla presa. In dotazione vi è oltre al manuale d'istruzione in tedesco e inglese, un misurino e un cucchiaio in plastica. Questo è bianco e puntellato cosi' da facilitare il mescolamento durante la cottura. Il misurino, invece, è trasparente e da una parte sono indicate le dosi di riso ( 40- 80- 120-160) dall'altra le corrispondenti dosi d'acqua che vanno aggiunte ( 1/4, 1/2, 3/4 ). Infine il coperchio trasparente in vetro ne permette una cottura ottimale senza la necessità di dover alzarlo continuamente per vedere a che stato è la cottura. La capacità massima è di 1 litro riuscendo ad ospitare circa 6 tazze di riso. Bisogna fare attenzioni alle giuste dosi riso/acqua perchè rischierete o di far attaccare il riso sul fondo se l'acqua è troppo poca o di ottenere un riso scotto se l'acqua è troppa. Per regolarvi quanta acqua aggiungere in proporzione al riso potrete aiutarvi con la tabella presente nel manuale d'istruzioni: Per 2 tazze di riso bisogna aggiungere 2 tazze e 1/4 di acqua, per 4 tazze di riso bisogna aggiungere 4 tazze e 1/2 di acqua e cosi' via. Per una buona riuscita vi consiglio di provare più volte in modo da rendervi effettivamente conto delle giuste dosi. Il cuociriso ha una potenza di 400W ed è a basso consumo.. Per il funzionamento basta scegliere le giuste dosi di acqua e riso e inserirle nella vaschetta nera, poi inserire il coperchio e collegare la spina alla presa di corrente. Pigiando il tasto cook nella parte frontale della pentola, si accenderà il led sotto tale scritta e la levetta inferiore scatterà automaticamente verso il basso. Ciò indicherà l'inizio della cottura..Non appena il riso sarà cotto si spegnerà il pulsante cook e si accenderà warm e la levetta ritornerà nella sua posizione originaria. La caratteristica che più ha attirato la mia attenzione è la funzione warm in quanto non tutte le pentole permettono di mantenere il riso caldo una volta cotto...inoltre potrete cucinare senza dover star li a girare il riso ma potrete fare anche le faccende domestiche in tutta tranquillità perchè la pentola non permette che il riso si attacchi al fondo. Per quanto concerne la pulizia basta lavare la vaschetta con del sapone non aggressivo e una spugnetta non abrasiva per evitare che il materiale di cui è composta si graffi e danneggi perdendo le sue spiccate qualità! La Klarstein ha avuto un'ottima idea, facilitando la vita di noi donne!! Ne consiglio l'acquisto perchè mi sono trovata molto bene! https://www.youtube.com/watch?v=MAwQD661N-0

Da lucia Valutato il 08.02.2016
Valutazione verificata

Per chi ama mangiare il cibo giapponese e non solo, questa pentola cuociriso è l'ideale. Innanzitutto c'è da dire che ha una potenza di 400 Watt e la capacità di un litro, quindi possiamo cuocere al suo interno 6 tazze di riso. Si presta molto bene per realizzare il riso per il sushi, il riso in bianco e anche i risotti in tutta comodità. Si presenta con un design semplice e colorato che si adatta bene ad ogni tipo di cucina, all'interno della confezione che ci arriva, troviamo: cuociriso manuale di istruzioni in lingua inglese un misurino un cucchiaio da riso coperchio Il suo utilizzo è molto semplice, basta inserire al suo interno il riso e l'acqua o il brodo necessario a farlo cuocere, impostare la cottura utilizzando la manopola che troviamo sulla parte anteriore del cuociriso e il gioco è fatto! Quando il riso sarà cotto, in automatico il dispositivo si spegne e mantiene in caldo il cibo. Per l'accensione porta il pulsante ON/OFF sulla parte posteriore, ha un cavo di 1 metro che permette l'utilizzo anche a distanza di una presa se non abbiamo abbastanza spazio vicino ad essa. Misura 28 x 21,5 x 23 cm, per un peso pari a 1,4 kg, quindi non eccessivamente ingombrante. Alla base ha dei piedini in gomma che ne permettono la stabilità sul piano della cucina La paletta per girare il riso è in platica bianca con dei puntini in rilievo su entrambi i lati, per permetterci di mescolare in modo migliore il riso Per poterlo utilizzare, come in tutte le cose nuove, bisogna un pò prenderci la mano, soprattutto per ciò che concerne le dosi. In effetti, ognuno per una dose intende grammi diversi rispetto ad un altro, per me una porzione di riso corrisponde a 80gr. Il misurino contenuto nella confezione, ha già predisposto il peso di ogni singola porzione, in effetti è trasparente e a lato ha delle tacche con indicato il peso per ogni singola porzione, quindi 40 gr, 80 gr, 120 gr e 160 gr. Dalla parte opposta invece ha delle tacche con su scritto l'acqua da utilizzare per ogni singola porzione di riso. All'interno del cuociriso possiamo mettere al massimo un litro di acqua e un chilo di riso, ma dobbiamo stare molto attenti a dosare bene entrambi, altrimenti il riso potrebbe cuocere troppo o troppo poco, quindi dosare bene l'acqua è indispensabile. Proprio per questo ci sono le istruzioni che indicano quanta acqua utilizzare in base alla quantità di riso. All'incirca, per ogni tazza di riso, bisogna aggiungere una tazza e 1/2 di acqua, quindi per 2 tazze di riso, 3 tazze e 1/2 di acqua e così via. Basterà all'inizio guardare la tabella sul manuale e man mano che utilizzeremo il cuociriso diventeremo esperte e non avremo più bisogno di leggere. In poche parole, dovremo sempre far sì che l'acqua sia 2 cm più alta del riso. Il cuociriso è compostoda una parte inferiore in metallo con un dispositivo che serve a espandere in modo uniforme il calore e a mantenerlo anche una volta che il riso è pronto. Funziona tutto tramite il peso della ciotola, quando introduciamo il riso e mettiamo il coperchio, la pentola all'interno si abbassa e permette al dispositivo interno di far partire la cottura del riso..All'interno di questo primo dispositivo, si trova una ciotola in materiale antiaderente che servirà a contenere il riso e, infine, il coperchio in vetro temperato che ci permetterà di vedere all'interno del cuociriso la cottura dello stesso. Importantissimo, non togliere mai il coperchio durante la cottura, sia per evitare di ustionarsi e sia per la cottura stessa del riso, potrebbe non cuocere bene perdendo il vapore all'interno. Si clicca sul pulsante ON/OFF, quando imposteremo la modalità COOK o WARM, si accenderà un led rosso. Sotto alla scritta COOK e Warm, troviamo un pulsante che in automatico scatterà in base alla modalità che è impostata in quel momento, per cui, se si accende in modalità COOK, il pulsante si abbassa, mentre quando è in modalità WARM, il pulsante si alza, quindi anche i led si accenderan

Da lucia Valutato il 08.02.2016
Valutazione verificata

Per chi ama mangiare il cibo giapponese e non solo, questa pentola cuociriso è l'ideale. Innanzitutto c'è da dire che ha una potenza di 400 Watt e la capacità di un litro, quindi possiamo cuocere al suo interno 6 tazze di riso. Si presta molto bene per realizzare il riso per il sushi, il riso in bianco e anche i risotti in tutta comodità. Si presenta con un design semplice e colorato che si adatta bene ad ogni tipo di cucina, all'interno della confezione che ci arriva, troviamo: cuociriso manuale di istruzioni in lingua inglese un misurino un cucchiaio da riso coperchio Il suo utilizzo è molto semplice, basta inserire al suo interno il riso e l'acqua o il brodo necessario a farlo cuocere, impostare la cottura utilizzando la manopola che troviamo sulla parte anteriore del cuociriso e il gioco è fatto! Quando il riso sarà cotto, in automatico il dispositivo si spegne e mantiene in caldo il cibo. Per l'accensione porta il pulsante ON/OFF sulla parte posteriore, ha un cavo di 1 metro che permette l'utilizzo anche a distanza di una presa se non abbiamo abbastanza spazio vicino ad essa. Misura 28 x 21,5 x 23 cm, per un peso pari a 1,4 kg, quindi non eccessivamente ingombrante. Alla base ha dei piedini in gomma che ne permettono la stabilità sul piano della cucina La paletta per girare il riso è in platica bianca con dei puntini in rilievo su entrambi i lati, per permetterci di mescolare in modo migliore il riso Per poterlo utilizzare, come in tutte le cose nuove, bisogna un pò prenderci la mano, soprattutto per ciò che concerne le dosi. In effetti, ognuno per una dose intende grammi diversi rispetto ad un altro, per me una porzione di riso corrisponde a 80gr. Il misurino contenuto nella confezione, ha già predisposto il peso di ogni singola porzione, in effetti è trasparente e a lato ha delle tacche con indicato il peso per ogni singola porzione, quindi 40 gr, 80 gr, 120 gr e 160 gr. Dalla parte opposta invece ha delle tacche con su scritto l'acqua da utilizzare per ogni singola porzione di riso. All'interno del cuociriso possiamo mettere al massimo un litro di acqua e un chilo di riso, ma dobbiamo stare molto attenti a dosare bene entrambi, altrimenti il riso potrebbe cuocere troppo o troppo poco, quindi dosare bene l'acqua è indispensabile. Proprio per questo ci sono le istruzioni che indicano quanta acqua utilizzare in base alla quantità di riso. All'incirca, per ogni tazza di riso, bisogna aggiungere una tazza e 1/2 di acqua, quindi per 2 tazze di riso, 3 tazze e 1/2 di acqua e così via. Basterà all'inizio guardare la tabella sul manuale e man mano che utilizzeremo il cuociriso diventeremo esperte e non avremo più bisogno di leggere. In poche parole, dovremo sempre far sì che l'acqua sia 2 cm più alta del riso. Il cuociriso è compostoda una parte inferiore in metallo con un dispositivo che serve a espandere in modo uniforme il calore e a mantenerlo anche una volta che il riso è pronto. Funziona tutto tramite il peso della ciotola, quando introduciamo il riso e mettiamo il coperchio, la pentola all'interno si abbassa e permette al dispositivo interno di far partire la cottura del riso..All'interno di questo primo dispositivo, si trova una ciotola in materiale antiaderente che servirà a contenere il riso e, infine, il coperchio in vetro temperato che ci permetterà di vedere all'interno del cuociriso la cottura dello stesso. Importantissimo, non togliere mai il coperchio durante la cottura, sia per evitare di ustionarsi e sia per la cottura stessa del riso, potrebbe non cuocere bene perdendo il vapore all'interno. Si clicca sul pulsante ON/OFF, quando imposteremo la modalità COOK o WARM, si accenderà un led rosso. Sotto alla scritta COOK e Warm, troviamo un pulsante che in automatico scatterà in base alla modalità che è impostata in quel momento, per cui, se si accende in modalità COOK, il pulsante si abbassa, mentre quando è in modalità WARM, il pulsante si alza, quindi anche i led si accenderan

Da lucia Valutato il 08.02.2016
Valutazione verificata

Per chi ama mangiare il cibo giapponese e non solo, questa pentola cuociriso è l'ideale. Innanzitutto c'è da dire che ha una potenza di 400 Watt e la capacità di un litro, quindi possiamo cuocere al suo interno 6 tazze di riso. Si presta molto bene per realizzare il riso per il sushi, il riso in bianco e anche i risotti in tutta comodità. Si presenta con un design semplice e colorato che si adatta bene ad ogni tipo di cucina, all'interno della confezione che ci arriva, troviamo: cuociriso manuale di istruzioni in lingua inglese un misurino un cucchiaio da riso coperchio Il suo utilizzo è molto semplice, basta inserire al suo interno il riso e l'acqua o il brodo necessario a farlo cuocere, impostare la cottura utilizzando la manopola che troviamo sulla parte anteriore del cuociriso e il gioco è fatto! Quando il riso sarà cotto, in automatico il dispositivo si spegne e mantiene in caldo il cibo. Per l'accensione porta il pulsante ON/OFF sulla parte posteriore, ha un cavo di 1 metro che permette l'utilizzo anche a distanza di una presa se non abbiamo abbastanza spazio vicino ad essa. Misura 28 x 21,5 x 23 cm, per un peso pari a 1,4 kg, quindi non eccessivamente ingombrante. Alla base ha dei piedini in gomma che ne permettono la stabilità sul piano della cucina La paletta per girare il riso è in platica bianca con dei puntini in rilievo su entrambi i lati, per permetterci di mescolare in modo migliore il riso Per poterlo utilizzare, come in tutte le cose nuove, bisogna un pò prenderci la mano, soprattutto per ciò che concerne le dosi. In effetti, ognuno per una dose intende grammi diversi rispetto ad un altro, per me una porzione di riso corrisponde a 80gr. Il misurino contenuto nella confezione, ha già predisposto il peso di ogni singola porzione, in effetti è trasparente e a lato ha delle tacche con indicato il peso per ogni singola porzione, quindi 40 gr, 80 gr, 120 gr e 160 gr. Dalla parte opposta invece ha delle tacche con su scritto l'acqua da utilizzare per ogni singola porzione di riso. All'interno del cuociriso possiamo mettere al massimo un litro di acqua e un chilo di riso, ma dobbiamo stare molto attenti a dosare bene entrambi, altrimenti il riso potrebbe cuocere troppo o troppo poco, quindi dosare bene l'acqua è indispensabile. Proprio per questo ci sono le istruzioni che indicano quanta acqua utilizzare in base alla quantità di riso. All'incirca, per ogni tazza di riso, bisogna aggiungere una tazza e 1/2 di acqua, quindi per 2 tazze di riso, 3 tazze e 1/2 di acqua e così via. Basterà all'inizio guardare la tabella sul manuale e man mano che utilizzeremo il cuociriso diventeremo esperte e non avremo più bisogno di leggere. In poche parole, dovremo sempre far sì che l'acqua sia 2 cm più alta del riso. Il cuociriso è compostoda una parte inferiore in metallo con un dispositivo che serve a espandere in modo uniforme il calore e a mantenerlo anche una volta che il riso è pronto. Funziona tutto tramite il peso della ciotola, quando introduciamo il riso e mettiamo il coperchio, la pentola all'interno si abbassa e permette al dispositivo interno di far partire la cottura del riso..All'interno di questo primo dispositivo, si trova una ciotola in materiale antiaderente che servirà a contenere il riso e, infine, il coperchio in vetro temperato che ci permetterà di vedere all'interno del cuociriso la cottura dello stesso. Importantissimo, non togliere mai il coperchio durante la cottura, sia per evitare di ustionarsi e sia per la cottura stessa del riso, potrebbe non cuocere bene perdendo il vapore all'interno. Si clicca sul pulsante ON/OFF, quando imposteremo la modalità COOK o WARM, si accenderà un led rosso. Sotto alla scritta COOK e Warm, troviamo un pulsante che in automatico scatterà in base alla modalità che è impostata in quel momento, per cui, se si accende in modalità COOK, il pulsante si abbassa, mentre quando è in modalità WARM, il pulsante si alza, quindi anche i led si accenderan

Da lucia Valutato il 08.02.2016
Valutazione verificata

Per chi ama mangiare il cibo giapponese e non solo, questa pentola cuociriso è l'ideale. Innanzitutto c'è da dire che ha una potenza di 400 Watt e la capacità di un litro, quindi possiamo cuocere al suo interno 6 tazze di riso. Si presta molto bene per realizzare il riso per il sushi, il riso in bianco e anche i risotti in tutta comodità. Si presenta con un design semplice e colorato che si adatta bene ad ogni tipo di cucina, all'interno della confezione che ci arriva, troviamo: cuociriso manuale di istruzioni in lingua inglese un misurino un cucchiaio da riso coperchio Il suo utilizzo è molto semplice, basta inserire al suo interno il riso e l'acqua o il brodo necessario a farlo cuocere, impostare la cottura utilizzando la manopola che troviamo sulla parte anteriore del cuociriso e il gioco è fatto! Quando il riso sarà cotto, in automatico il dispositivo si spegne e mantiene in caldo il cibo. Per l'accensione porta il pulsante ON/OFF sulla parte posteriore, ha un cavo di 1 metro che permette l'utilizzo anche a distanza di una presa se non abbiamo abbastanza spazio vicino ad essa. Misura 28 x 21,5 x 23 cm, per un peso pari a 1,4 kg, quindi non eccessivamente ingombrante. Alla base ha dei piedini in gomma che ne permettono la stabilità sul piano della cucina La paletta per girare il riso è in platica bianca con dei puntini in rilievo su entrambi i lati, per permetterci di mescolare in modo migliore il riso Per poterlo utilizzare, come in tutte le cose nuove, bisogna un pò prenderci la mano, soprattutto per ciò che concerne le dosi. In effetti, ognuno per una dose intende grammi diversi rispetto ad un altro, per me una porzione di riso corrisponde a 80gr. Il misurino contenuto nella confezione, ha già predisposto il peso di ogni singola porzione, in effetti è trasparente e a lato ha delle tacche con indicato il peso per ogni singola porzione, quindi 40 gr, 80 gr, 120 gr e 160 gr. Dalla parte opposta invece ha delle tacche con su scritto l'acqua da utilizzare per ogni singola porzione di riso. All'interno del cuociriso possiamo mettere al massimo un litro di acqua e un chilo di riso, ma dobbiamo stare molto attenti a dosare bene entrambi, altrimenti il riso potrebbe cuocere troppo o troppo poco, quindi dosare bene l'acqua è indispensabile. Proprio per questo ci sono le istruzioni che indicano quanta acqua utilizzare in base alla quantità di riso. All'incirca, per ogni tazza di riso, bisogna aggiungere una tazza e 1/2 di acqua, quindi per 2 tazze di riso, 3 tazze e 1/2 di acqua e così via. Basterà all'inizio guardare la tabella sul manuale e man mano che utilizzeremo il cuociriso diventeremo esperte e non avremo più bisogno di leggere. In poche parole, dovremo sempre far sì che l'acqua sia 2 cm più alta del riso. Il cuociriso è compostoda una parte inferiore in metallo con un dispositivo che serve a espandere in modo uniforme il calore e a mantenerlo anche una volta che il riso è pronto. Funziona tutto tramite il peso della ciotola, quando introduciamo il riso e mettiamo il coperchio, la pentola all'interno si abbassa e permette al dispositivo interno di far partire la cottura del riso..All'interno di questo primo dispositivo, si trova una ciotola in materiale antiaderente che servirà a contenere il riso e, infine, il coperchio in vetro temperato che ci permetterà di vedere all'interno del cuociriso la cottura dello stesso. Importantissimo, non togliere mai il coperchio durante la cottura, sia per evitare di ustionarsi e sia per la cottura stessa del riso, potrebbe non cuocere bene perdendo il vapore all'interno. Si clicca sul pulsante ON/OFF, quando imposteremo la modalità COOK o WARM, si accenderà un led rosso. Sotto alla scritta COOK e Warm, troviamo un pulsante che in automatico scatterà in base alla modalità che è impostata in quel momento, per cui, se si accende in modalità COOK, il pulsante si abbassa, mentre quando è in modalità WARM, il pulsante si alza, quindi anche i led si accenderan

Da lucia Valutato il 08.02.2016
Valutazione verificata

Per chi ama mangiare il cibo giapponese e non solo, questa pentola cuociriso è l'ideale. Innanzitutto c'è da dire che ha una potenza di 400 Watt e la capacità di un litro, quindi possiamo cuocere al suo interno 6 tazze di riso. Si presta molto bene per realizzare il riso per il sushi, il riso in bianco e anche i risotti in tutta comodità. Si presenta con un design semplice e colorato che si adatta bene ad ogni tipo di cucina, all'interno della confezione che ci arriva, troviamo: cuociriso manuale di istruzioni in lingua inglese un misurino un cucchiaio da riso coperchio Il suo utilizzo è molto semplice, basta inserire al suo interno il riso e l'acqua o il brodo necessario a farlo cuocere, impostare la cottura utilizzando la manopola che troviamo sulla parte anteriore del cuociriso e il gioco è fatto! Quando il riso sarà cotto, in automatico il dispositivo si spegne e mantiene in caldo il cibo. Per l'accensione porta il pulsante ON/OFF sulla parte posteriore, ha un cavo di 1 metro che permette l'utilizzo anche a distanza di una presa se non abbiamo abbastanza spazio vicino ad essa. Misura 28 x 21,5 x 23 cm, per un peso pari a 1,4 kg, quindi non eccessivamente ingombrante. Alla base ha dei piedini in gomma che ne permettono la stabilità sul piano della cucina La paletta per girare il riso è in platica bianca con dei puntini in rilievo su entrambi i lati, per permetterci di mescolare in modo migliore il riso Per poterlo utilizzare, come in tutte le cose nuove, bisogna un pò prenderci la mano, soprattutto per ciò che concerne le dosi. In effetti, ognuno per una dose intende grammi diversi rispetto ad un altro, per me una porzione di riso corrisponde a 80gr. Il misurino contenuto nella confezione, ha già predisposto il peso di ogni singola porzione, in effetti è trasparente e a lato ha delle tacche con indicato il peso per ogni singola porzione, quindi 40 gr, 80 gr, 120 gr e 160 gr. Dalla parte opposta invece ha delle tacche con su scritto l'acqua da utilizzare per ogni singola porzione di riso. All'interno del cuociriso possiamo mettere al massimo un litro di acqua e un chilo di riso, ma dobbiamo stare molto attenti a dosare bene entrambi, altrimenti il riso potrebbe cuocere troppo o troppo poco, quindi dosare bene l'acqua è indispensabile. Proprio per questo ci sono le istruzioni che indicano quanta acqua utilizzare in base alla quantità di riso. All'incirca, per ogni tazza di riso, bisogna aggiungere una tazza e 1/2 di acqua, quindi per 2 tazze di riso, 3 tazze e 1/2 di acqua e così via. Basterà all'inizio guardare la tabella sul manuale e man mano che utilizzeremo il cuociriso diventeremo esperte e non avremo più bisogno di leggere. In poche parole, dovremo sempre far sì che l'acqua sia 2 cm più alta del riso. Il cuociriso è compostoda una parte inferiore in metallo con un dispositivo che serve a espandere in modo uniforme il calore e a mantenerlo anche una volta che il riso è pronto. Funziona tutto tramite il peso della ciotola, quando introduciamo il riso e mettiamo il coperchio, la pentola all'interno si abbassa e permette al dispositivo interno di far partire la cottura del riso..All'interno di questo primo dispositivo, si trova una ciotola in materiale antiaderente che servirà a contenere il riso e, infine, il coperchio in vetro temperato che ci permetterà di vedere all'interno del cuociriso la cottura dello stesso. Importantissimo, non togliere mai il coperchio durante la cottura, sia per evitare di ustionarsi e sia per la cottura stessa del riso, potrebbe non cuocere bene perdendo il vapore all'interno. Si clicca sul pulsante ON/OFF, quando imposteremo la modalità COOK o WARM, si accenderà un led rosso. Sotto alla scritta COOK e Warm, troviamo un pulsante che in automatico scatterà in base alla modalità che è impostata in quel momento, per cui, se si accende in modalità COOK, il pulsante si abbassa, mentre quando è in modalità WARM, il pulsante si alza, quindi anche i led si accenderan

Da "Ugo " Valutato il 04.02.2016
Valutazione verificata

CUOCIRISO OSAKA La pentola cuociriso è un aiuto piacevole per chi si appresta a fare il sushi homemade. È proprio la cottura del riso la parte più difficile da fare a regola d’arte: la cuociriso è sicuramente comoda, ci metti il riso, lo copri d’acqua (due centimetri oltre il livello del riso stesso), metti il coperchio e accendi, la cottura inizia e, quando termina, passa automaticamente allo stato “Warm” cioè tiene il riso in temperatura. La cuociriso di Klarstein si chiama Osaka e si presenta con una dinamica livrea rossa. Consta di una parte esterna con i vari comandi e le spie di accensione, all’interno si trova il contenitore di alluminio in cui cuocere il riso e il coperchio in vetro con il foro di uscita del vapore. Nella confezione si trovano anche un misurino, per le giuste quantità di riso e acqua, e un cucchiaio in plastica per il riso. Il funzionamento della pentola Osaka è a pressione per cui vapore e acqua schiacciano la molla posta sotto il contenitore d’alluminio, quando il riso è cotto e il vapore è stato espulso dal foro del coperchio in vetro, in pratica la molla si estende e passa automaticamente allo stato warm, mantenendo il riso in temperatura. Un avvertimento importante per l’utilizzatore è quello di non aprire mai il coperchio durante la cottura, per evitare di ustionarsi con il vapore e per non bloccare la cottura, vista la perdita di pressione. Importantissima è la quantità d’acqua che si mette per la cottura, deve essere assolutamente quei due centimetri sopra il livello del riso, la grandezza della Osaka varia a seconda del contenuto che è pari a 0,6 – 1,0 e 1,5 litri a seconda della versione. Già la versione più piccola è sufficiente per 4 persone e si cuoce tranquillamente il riso occorrente per almeno una trentina di Hosomaki e quattro porzioni di Chirashi Zushi contemporaneamente. La cuociriso Osaka non è predisposta per la cottura al vapore. Quale riso usare con la cuociriso? Quello per il sushi, il Basmati, il Jasmine, quello glutinoso.

Visualizzare più recensioni
Recensioni clienti

Osaka 0.6 Macchina cuociriso

  • Potenza 300W
  • Capacità di 0,6 litri
  • Modalità automatica di mantenimento a caldo
59,99 €* 32,99 €*
IVA inclusa

Se acquisti un prodotto dal 26.10 al 31.12.2018 e non soddisfa le tue esigenze, avrai diritto di recesso fino al 31 Gennaio 2019!

Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.