Codice articolo: 10028588

Blumfeldt Alabama Sedia a Dondolo Giardino Legno Massello Bianco

Sedia a dondolo rustica per rilassarsi in giardino, terrazza o balcone.

Realizzazione robusta in cipresso di Cunningham massello e verniciatura resistente alle intemperie.

Comoda seduta e ampio schienale, adatta anche come sedia normale grazie a due lamine di appoggio piatte.

Che cerchiate relax in giardino, in balcone o nel giardino d'inverno, con la sedia a dondolo Alabama di Blumfeldt potrete trasformare ogni angolo in un luogo accogliente e intimo. Con questa sedia da giardino ogni luogo diventa una tipica veranda americana, in cui oziare per ore e far trascorrere il giorno in piena tranquillità. Non importa che desideriate dondolare con un buon libro, un tablet, il vostro computer o della buona musica, o bere un caffè e mangiare una torta in compagnia: il tempo volerà in ogni caso.

Il dondolo Alabama è robusto e stabile in quanto realizzato in cipresso di Cunningham massello. Il legno chiaro pieno di venature viene coperto con una vernice protettiva trasparente dando alla sedia un tranquillizzante aspetto rustico. La comoda seduta e l'ampio schienale invitano a rilassarsi e dimenticare lo stress quotidiano. Anche la coscienza rimane a posto grazie ad Alabama in quanto realizzata in materiali sostenibili dalla rapida ricrescita e verniciata con un prodotto a base d'acqua non inquinante.

Particolarmente pratiche sono le lamine del dondolo: un  bordo dritto permette di utilizzare Alabama come normale sedia da giardino, senza bisogno di dondolare continuamente. Ciò non diminuisce le sue caratteristiche di sedia a dondolo: è possibile solo un lieve dondolio raggiunto con delicate spinte.

Attenzione: la sedia a dondolo è consegnata come set di montaggio. Il montaggio è semplice, non richiede conoscenze tecniche e si realizza in circa 20 minuti.

Colori disponibili: bianco, marrone (Articolo 10028588)

Dettagli prodotto

Top Features

  • rilassante sedia a dondolo da giardino per giardino terrazza, balcone o giardino d'inverno.
  • struttura robusta in legno massello
  • verniciatura trasparente protettiva resistente alle intemperie

Consegna

  • 1 x sedia a dondolo (set di montaggio)
  • manuale di montaggio i tedesco (ulteriori lingue: inglese)

Dimensioni

  • dimensioni: 57,5 x 105,5 x 85 cm (LxAxP)
  • dimensioni (seduta): 43x 46 (Largh. x Lungh.)
  • dimensioni (schienale): 43 x 73 cm (Largh. x Lungh.)
  • peso: ca. 8 kg

Dati tecnici

  • adatta per dondolare o sedere tranquillamente grazie a lamine dritte
  • montaggio semplice in quattro parti; incluse tutte le viti necessarie
  • capacità di carico massima: 150kg
  • vernice trasparente protettiva non inquinante a  base d'acqua
  • realizzata in materiali sostenibili e dunque ecologicamente valida
  • colore: bianco

Istruzioni

Opinioni dei clienti

di 5 Recensioni articoli

di Daniele valutato il 19/04/2016

Chi non ne ha mai desiderata una? La sedia a dondolo Blumfeldt Alabama è spettacolare, ma procediamo per gradi. Arriva in uno scatolo abbastanza grande, smontata, super imballata e protetta da urti, come da tradizione Electronic Star, che su questo è una garanzia. C'è un manuale di montaggio, e delle viti, purtroppo non è specificato dove vanno ma basta controllare la lunghezza delle viti ed a senso riusciremo a montarle. Ci sono due Viti molto lunghe, due molto corte e le restanti medie. Si comincia con i braccioli con i i piedi ondulati da fissare con le viti medie. Si prosegue con lo schienale da montare prima incastrodolo e poi avvitandolo. Le viti lunghe vanno avvitate tra il bracciolo e lo schienale, perché c'è molto spazio tra uno e l'altro e ovviamente come dicevo prima, nè le viti medie nè le corte riuscirebbero ad avvitare qui. Una volta montata, facendovi largo con forza anche per aprire i fori a volte un po' intasati, in venti minuti farete tutto e avrete di fronte una meraviglia. Il colore bianco si sposa a perfezione con i mobili di casa mia, ma ovviamente stiamo parlando di un prodotto che dovrebbe essere ancora scartavetrato e pitturato e poi protetto con prodotti per la cura e la pulizia del legno, soprattutto se state pensando di lasciarla fuori, senza protezioni si rovinerebbe subito ed è un gran peccato, visto anche il costo non indifferente. Io la terrò in casa così, grezza, solo scartavetrata per rimuovere le impurità e le schegge di legno pericolose. La seduta secondo me è comoda anche senza cuscino, il dondolio non è eccessivo e non si corre il rischio di ribaltarsi, sembra davvero tutto pensato alla perfezione. E' stupenda, non ci sono altre parole

[...] Leggi e Commenta!


di sheila valutato il 14/04/2016

Premessa. Chi cerca una sedia a dondolo o lo fa per arredare casa e giardino stile Country Chic o ha le sue buone ragioni ... C'è chi ama provare la sensazione di dondolio, che ricorda l'affetto il calore di un tempo che fu, chi per rilassarsi, chi per passare il proprio tempo cullando il proprio bambino tra le braccia, chi deve vegliare su qualcuno e lo vuole fare più serenamente... io che non la uso per arredare e basta mi dondolo con la bambina in braccio per farla addormentare, rilassandola con un moto dolce e continuo... ma ora vi descrivo il prodotto. La sedia a dondolo è di colore bianco e il legno è massello che garantisce stabilità. Arriva smontata... quindi bisogna dotarsi di quella mezz'ora di tranquillità per comporla. Le istruzioni sono un foglio con le immagini abbastanza chiare anche se bisogna interpretare con la nostra logica dove vadano le poche viti di assemblaggio di varie dimensioni... Per MONTARLA bisogna appunto fissare le viti, contenute nella confezione negli appositi fori prefatti che però non sono perfettissimi bisogna litigarci in più occasioni e nel mio caso abbiamo dovuto forzare un po' di fori con un cacciavite per allargarli ... anche se non è un problema enorme ... fa perdere al marito un po' di tempo e tanti nervi... ma... il legno non è stato trattato e proprio per la sua naturalezza sono presenti delle imperfezioni evidenti... aI preciso non piacciono a chi cerca unicità Sì. diciamo che non apprezzo che i braccioli siano molto grezzi... non potendo servirmi di un cucino anche li ho paura si scheggiarmi. DIMENSIONI: sedile 46 cm di lunghezza x 43 centimetri di larghezza. Altezza schienale 73 centimetri. SEDUTA: la seduta se non si associa a un cuscino imbottito è un po' scomoda e se non trattate la sedia con smalti specifici si rischia di rovinare i pantaloni strofinandoli mentre col cuscino imbottito è perfetta. DONDOLIO: dolce e lieve. Dimenticate il dondolio continuo e veloce, quello offerto da questa sedia è delicato e dato dal vostro continuo movimento quindi perfetto per chi cerca una soluzione comoda e rilassante per potersi dedicare alla lettura o per tutte le neomamme che cercano un modo sereno e dolce per allattare il proprio bambino. Se fermate il movimento del piede anche la sedia smette di dondolare. Questa sedia quindi non è pericolosa per chi come me ha bambini piccoli in casa. La sua forma e robustezza e la posizione dei piedi non permette di ribaltarla se usata con violenza, perchè il movimento è lieve e non a mo' di altalena. I braccioli sono presenti ma personalmente non li uso li lascio come effetto spondina, di sicurezza più che poggia braccia. GIARDINO o CASA? In giardino una sedia a dondolo con questo stile elegantemente country fa il suo figurone. Il legno massello bianco ne evidenzia l'eleganza e la solidità ma consiglio di usare un ulteriore prodotto protettivo per non rovinarla. In casa, nel salotto, in una camera o sul terrazzo fa la sua gran scena... CONSIDERAZIONI FINALI. Chi sceglie di arredare la propria casa o giardino con una sedia a dondolo di questo tipo, il design colpisce molto e dona classe ed eleganza al proprio arredamento indoor o outdoor. La solidità di questa sedia a dondolo è indiscutibile e l'uso è adatto a tutti anche alle persone anziane con lievi disabilità perchè la sedia è molto stabile anche in fase di seduta ma va trattata ed eventualmente levigata dove le imperfezioni sono più evidenti.

[...] Leggi e Commenta!


di Massimo valutato il 11/04/2016

Adoro le sedie a dondolo, anche se prima del matrimonio le avevo mitizzante: già mi vedevo seduto lì, col bimbo in braccio che secondo dopo secondo scivolava nel sonno, mentre io lo guardavo sognante... Dopo il matrimonio la dura realtà del bambino che a) non ne voleva minimamente sapere di stare lì, b) del bambino che per qualche strana ragione percepiva pure che mi stavo sedendo (e non gradiva la cosa) e c) del fatto che la sedia a dondolo che nel frattempo avevo comprato aveva fatto l'inesorabile fine dello step (ossia diventare appendipanni) mi aveva intristito. Tuttavia, dovendo cambiare sedia (le fibbie della mia cinta negli anni l'avevano rovinata, coff...), ho approfittato e ho ritirato dalla Germania questa qui. Ciò che mi aspettavo: una buona sedia a dondolo in legno massello, semplice, rustica ma spendibile in una casa con buona parte dell'arredamento in legno ma più sul versante moderno. Colore rovere sbiancato, a giudicare dalle foto (non a caso è cipresso). Ciò che ho ricevuto: tutto quanto sopra, per carità, a parte il finale. Mettiamola così: avete presente quando nei centri commerciali c'è "l'angolo del legno", ossia la zona con l'oggettistica in legno grezzo per gli amanti del decoupage? (per la cronaca: la mia zona preferita). Ecco, questa è la versione sedia a dondolo. Si ha tra le mani un'ottima sedia, robusta, facile da montare anche per chi non ama molto il bricolage...ma è grezza, grezzissima. E non uso questo aggettivo in termini dispregiativi, il legno lo adoro soprattutto in questa forma pura. Avrete tra le mani una sedia come appena realizzata dal falegname, ossia il passaggio prima della colorazione e lucidatura. (a questo proposito, suggerisco il montaggio usando i guanti...le micro schegge di legno sottocute sono terrificanti! "Che cavolo, mi compro una sedia incompleta?!". No, no. Posto che se avete un patio rustico va benissimo così (anche se una mano di impermeabilizzante gliela darei comunque), si ha di fronte alla soluzione dei vari drammi legati all'acquisto di un mobile da inserire in un ambiente precostituito: IL COLORE. Come scritto nel titolo, quello che all'apparenza è il peggior difetto della sedia diventa il maggior pregio perché, a fronte di una spesa irrisoria, si potrà colorare in modo da essere perfettamente adeguata alla propria casa. E' tutto pronto, basta un passaggio di carta vetrata per rimuovere i residui e un'ora di tempo per passare i vari prodotti che trovate pure al supermercato. Se poi volete spendere qualche decina di euro (non di più, è praticamente una tela vergine) da un falegname, anche meglio. Sta di fatto che 80 euro li vale tutti già così, visto che la qualità si tocca con mano e una sedia a dondolo sotto i 100 euro non si trova a prescindere se non in truciolato. (se la portate da un falegname, fate aggiungere due gommini o tasselli sulla parte posteriore delle aste curve che consentono il dondolio, così da avere degli "stop" che blocchino il movimento all'indietro)

[...] Leggi e Commenta!


Mostra altre opinioni

di germano valutato il 24/03/2016

Bellissima sedia a dondolo in legno massello bianco opaco che arriva a casa perfettamente imballata in 4 parti da montare. Lo schienale è alto 73 centimetri, la seduta è lunga 46 e larga 43, e le due “mezzelune” dondolanti laterali, da fissare alla seduta attraverso otto viti in dotazione, sono alte circa 60 cm. Il primo appunto che posso fare è alle scelte di fabbrica: alcuni fori per le viti non sono realizzati bene, mentre la montavo ho dovuto farmi strada col cacciavite per allargarli e liberarli dai trucioli. Quando la vite è infilata dentro, va a fermarsi e stringersi contro una piccola rosa metallica dall’altra parte, scelta di fabbrica che ancora una volta non condivido: questa rosa metallica salta spesso fuori dal suo alloggiamento, e anzi, in un’occasione la vite continuava a girare a vuoto, tanto che ho dovuto comprarne una più lunga dal ferramenta. Montarla richiede poco meno di una mezz’oretta, non è complicato ma nemmeno immediato, ecco, complice un inutile quanto superficiale foglietto illustrativo che non spiega nemmeno dove vadano le due viti più lunghe, dove le otto intermedie, e dove le due più piccole. Bisogna andare a intuito, anche se sarebbero bastate due frasette sul foglietto di istruzioni per andare sul sicuro e non rischiare di perdere tempo. Una volta montata, fa indubbiamente la sua bella figura sia in giardino che sul terrazzo o in veranda. Io l’ho messa sul balconcino della camera, in vista dell’estate penso proprio che ci passerò qualche sera a leggere un libro. La seduta, essendo composta di 5-6 listelli di legno, non è comodissima, ma io ho ovviato alla cosa comprando un cuscino per sedie da giardino a schienale alto. Ne ho preso uno imbottito 116 X 47 cm e ci va perfettamente. Il dondolamento non è eccessivo, non aspettatevi di dondolare avanti e indietro, è più un rollio delicato e cullante, direi perfetto per chi vuole rilassarsi o leggere, guardarsi un film sul tablet, ecc. Per quanto riguarda la manutenzione, consiglio di comprare un protettivo per legno, anche se sulla pagina prodotto c’è scritto verniciatura trasparente protettiva resistente alle intemperie. Sempre melius abundare quam deficere. Un’altra passata di protettivo male di certo non le fa. Per il resto, la sedia mi sembra decisamente solida, io che soffro di obesità e ho superato da quel dì il quintale non la sento nemmeno scricchiolare. In definitiva, nonostante qualche miglioria che sarebbe da apportare in fase di fabbricazione, consiglio questa sedia a dondolo a chi vuole rilassarsi in giardino o sul terrazzo senza spendere una fortuna.

[...] Leggi e Commenta!


di Vincenzo valutato il 12/08/2015

Una sedia a dondolo è sempre un oggetto dal fascino particolare, spesso destinato a diventare un punto di riferimento della nostra casa nei momenti di relax. Questo modello in legno della Blumfeldt con il suo stile country americano è ormai diventato un classico senza tempo. Ha un tocco vintage che non guasta, ma nello stesso tempo si abbina bene anche con mobili in stile moderno, specialmente questo che ho scelto in colore bianco. Pur essendo indicata soprattutto per uso esterno, ovvero per giardini e verande, credo che vada anche bene per tenerla in casa. Essendo una sedia in legno ovviamente non è proprio il massimo in termini di comodità, a causa della durezza del materiale, se si sta a lungo seduti. In ogni caso, se si usano dei buoni cuscini diventa molto comoda ed ergonomica. Perfetta anche la forma e l’altezza dei braccioli. Il dondolìo non è eccessivo, tanto che può essere usata anche come una normale sedia. Ci si dondola solo se lo si vuole, non in maniera accidentale … è in grado di suscitare un senso di relax solo a guardarla:-) Il montaggio non comporta nessun problema: basta solo avvitare delle viti. Eccellente la velocità della spedizione e l’imballaggio

[...] Leggi e Commenta!


Small Image

Blumfeldt Alabama Sedia a Dondolo Giardino Legno Massello Bianco

Qualitá al top
  • rilassante sedia a dondolo e da giardino
  • struttura robusta in legno massello
  • verniciatura trasparente protettiva resistente alle intemperie
99,99 € IVA inclusa
Potete modificare in ogni momento il vostro ordine

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche i seguenti: