Ordina per:

Laser Show - che la festa abbia inizio!


State cercando un'effetto laser show perché avete già acquistato una macchina del fumo? Siete nel posto giusto! In questa sessione trovate numerose varianti di laser discoteca, con diversi meccanismi di controllo, colore e potenza. Date uno sguardo e scegliete l'effetto più adatto alle vostre esigenze!

Controllo musicale o DMX?

Nel nostro negozio online avrete la possibilità di scegliere tra diversi tipi di laser discoteca: a controllo musicale, a controllo vocale e a controllo DMX. L'utilizzo dei laser discoteca a controllo sonoro è piuttosto semplice, occorre solo montare il dispositivo ed è poi il laser stesso a gestire l'emissione dei raggi luminosi. Gli effetti laser a commando vocale sono più diffusi nell'ambito professionale e rispondono dinamicamante al suono della voce e della musica. Lo stesso impiego vale per gli effetti laser a comando DMX, l'acronimo DMX (Digital MultipleX), è usato principalmente per il controllo dell'illuminazione di scena tramite computer o centraline di impianti di illuminazione complessi, con teste mobili, laser show o fari classici.

I nostri Laser Show

I fasci di luce emessi dagli effetti laser sono nelle nostre macchine generalmente una combinazione di laser rossi e verdi, il cui effetto globale a volte può essere ulteriormente rafforzato da un effetto strobo a LED regolabile. I nostri laser discoteca possono avere effetti pre-programmati con funzionamento automatico al ritmo di musica e/o uso manuale, inoltre possono ricreare i più svariati effetti grazie all'ausilio dei motori che determinano le combinazioni delle traiettorie e la velocità. Nel momento in cui acquistate il laser show vi consigliamo di dare anche uno sguardo anche ai nostri Sound System Set nonché ai nostri DJ set per rendere perfetto il vostro evento. Vi suggeriamo inoltre di acquistare prodotti calibrati alle dimensioni dell'ambiente. Per riuscire a leggere con facilità le caratteristiche dei nostril effetti laser ricordate che la sigla "Nm" sta per nanometri, ovvero la lunghezza d'onda del laser show; "MW" invece rappresentano i milliwatt laser, cioè la forza dell'effetto laser.