Codice articolo: 10028121

Klarstein Bankett Slow Cooker Cuocivivande Digitale 6,5 Litri 320W Rosso

Slow Cooker per cucinare con metodo a cottura lenta con elemento riscaldante da 320 W.

Cottura perfetta grazie alla distribuzione omogenea del calore e le basse temperature nell'inserto per la cottura da 6,5 l.

Pronto all'uso senza forno grazie all'alimentazione elettrica e al pannello di controllo digitale.

Klarstein presenta con lo Slow Cooker Bankett un dispositivo da cucina pratico dedicato a tutti i gourmet dal palato raffinato. Il cuocivivande è l'alleato ideale per la preparazione di piatti come minestroni, brasati o ragù secondo il metodo dello Slow Cooking. I fondamenti di tale metodo sono i lunghi tempi di cottura e le basse temperature. In questo modo vitamine, aromi e sostanze nutritive delle verdure restano praticamente intoccate, mentre le carni rimangono morbide e succose. Il cuocivivande Bankett di Klarstein rende possibili risultati squisiti e nel rispetto della salute.

Lo Slow Cooker di Klarstein è composto da due parti: un contenitore interno con coperchio in vetro offre spazio per gli ingredienti desiderati, mentre la componente esterna contiene un elemento riscaldante da 320W che riscalda la parte interna. Vantaggi: il contenitore in ceramica si riscalda omogeneamente e irradia il calore per una cottura perfetta. Ulteriori vantaggi: grazie alle basse temperature di cottura è praticamente impossibile bruciare o cuocere eccessivamente le vivande! Con una capacità di 6,5 litri c'è spazio sufficiente per la realizzazione di ogni piatto: brasato, pesce o verdure per tutta la famiglia.

I comandi del cuocivivande di Klarstein sono azionabili tramite un pannello di controllo sulla parte frontale. Qui è possibile impostare il tempo di cottura e il livello di temperatura: alta, media, mantieni temperatura. Preimpostata i trova una fase di cottura da 12 ore, dopo la quale si attiva automaticamente per 6 ore la funzione per mantenere calde le pietanze. Premendo un tasto è possibile programmare tempi di cottura in intervalli di 30 minuti da mezz'ora a 14 ore. Lo Slow Cooker offre l'opportunità di una nuova esperienza in cucina: vecchi piatti preferiti e nuove sorprese culinarie preparati direttamente a casa. I professionisti della cottura lenta potranno già riempire lo Slow Cooker al mattino prima di andare a lavoro e azionarlo, consapevoli della gioia di un delizioso pasto pronto ad aspettarli la sera!

Colori disponibili: rosso

Dettagli prodotto

Top Features

  • attraente Slow Cooker per cucinare e cuocere lentamente
  • elemento riscaldante fino a 320 Watt di potenza
  • contenitore interno estraibile in ceramica con smaltatura nera adatto al lavaggio in lavastoviglie
  • distribuzione omogenea del calore per riscaldare in modo bilanciato tutti gli ingredienti

Consegna

  • 1 x dispositivo
  • 1 x inserto cottura
  • 1 x coperchio in vetro
  • manuale d'uso in tedesco (ulteriori lingue: inglese, italiano, francese e spagnolo )

Dimensioni

  • 40 x 27 x 30cm (LxAxP)
  • peso: ca. 6 kg
  • cavo alimentazione ca. 100cm lunghezza

Dati tecnici

  • funzioni e temperatura di cottura impostabili tramite pannello di comando con indicazioni digitali
  • capacità inserto per cottura: 6,5 litri
  • contenitore esterno classico in acciaio inox con verniciatura a polveri rossa
  • tre livelli di temperatura: High, Low, funzione per mantenere calde le pietanze
  • timer impostabile: intervalli da 30 minuti da 0,5 a 12 ore
  • tempo di cottura standar1224h seguito automaticamente da funzione per mantenere in temperatura
  • alimentazione: 220-240V 50/60Hz

Istruzioni

Opinioni dei clienti

di 5 Recensioni articoli

di Simona valutato il 05/01/2016

Negli ultimi tempi lo Slow Cooking sta tornando in auge: la cottura lenta a basse temperature non solo mantiene inalterato il sapore degli ingredienti selezionati, ma ne preserva anche le qualità organolettiche consentendoci di portare a tavola alimenti buoni, genuini, sani e dal gusto “come quello di una volta”. Molte aziende produttrici elettrodomestici e batterie di pentole hanno proposto differenti cuocivivande a cottura lenta, e io ho scelto lo Slow Cooker Klarstein Bankett. Un bel pentolone molto capiente, adatto per preparare una buona quantità di alimenti e per famiglie numerose. La capacità è di ben 6,5 litri, quindi potete ben immaginare la scorta di ragù o la quantità di zuppa che si può cucinare. La pentola è composta dalla struttura esterna riscaldante con pannello di controllo anteriore, dove è possibile impostare il timer a partire da 30 minuti fino a un massimo di 24 ore, con intervalli di 30 minuti. La temperatura ha due impostazioni: bassa e alta. Per ottenere una cottura più uniforme vi consiglio di selezionare la temperatura bassa, prolungando leggermente i tempi di cottura. All’interno della struttura riscaldante prende collocamento la pentola in ceramica, che assorbe e trasmette in modo uniforme il calore e consente la cottura ottimale degli alimenti. Vi ricordo che anche le impugnature della pentola sono in ceramica, quindi munitevi sempre di presine o guanti da cucina prima di estrarla calda altrimenti il rischio scottature è assicurato! A completare il tutto c’è il coperchio in vetro, che consente di verificare lo stato delle pietanze poste a cuocere senza essere sollevato. Fate attenzione: tenendo presente che la cottura lenta sfrutta anche il vapore incamerato nella pentola, ogni volta che il coperchio viene sollevato sarà necessario calcolare 10 minuti di cottura aggiuntiva per recuperare il calore e il vapore dispersi. La cottura è uniforme, la carne e il pesce mantengono una morbidezza unica, molto simile alla cottura al vapore, e anche il sapore è eccellente. Combinando differenti alimenti tra verdure e carne (o pesce) e spezie, si può ridurre drasticamente l’aggiunta del sale visto che gli aromi non si volatilizzano come accade invece con la cottura normale, e il sapore degli alimenti resta integro e genuino. Volete sapere cosa penso dello Slow Cooker Klarstein? Lo adoro!! Permette di mangiare in modo sano ed equilibrato senza dover spendere troppo tempo ai fornelli: si inseriscono gli alimenti nella pentola con adeguata quantità di acqua o altro liqudo, si seleziona il tempo di cottura, e possiamo dedicarci tranquillamente alle nostre attività in casa oppure andare al lavoro o sbrigare commisioni, con la sicurezza di non bruciare la cena, di trovarla calda (la pentola in ceramica mantiene il calore molto a lungo) e di mangiare alimenti sani e ricchi di elementi nutrienti.

[...] Leggi e Commenta!


di Rocco valutato il 16/11/2015

la Klarsten Bankett Slow Cooker cuocivivande digitale, una pentola elettrica che permette di cuocere lentamente gli alimenti esaltandone il gusto e non alterandone le proprietà. La cottura perfetta è assicurata dalla distribuzione omogenea del calore che permette di ottenere ottimi minestroni, brasati o ragù secondo il metodo dello Slow Cooking. Il cuocivivande è costituito da due parti: un contenitore interno in ceramica con coperchio in vetro offre spazio per gli ingredienti desiderati mentre la componente esterna è costituita da un elemento riscaldante da 320W che riscalda la parte interna. Il contenitore di ceramica consente una distribuzione omogenea del calore e quindi una cottura perfetta. Ha una capacità di 6.5 l, è abbastanza grande per poter cucinare per tutta la famiglia ottimi piatti di carne, pesce o verdure. Sulla parte frontale è posizionato il pannello di controllo tramite il quale impostare il tempo di cottura ed il livello di temperatura. Il tempo minimo selezionabile è di 30 minuti ed il massimo è di 24 ore: è possibile selezionare i tempi di cottura aggiungendo intervalli di mezz'ora sul display. Una volta terminato il tempo di cottura impostato si attiva per 6 ore la funzione di mantenimento del calore. E' necessario fare delle prove per vedere se i tempi di cottura vadano bene per il tipo di alimento che si desidera cuocere. Ho provato a cuocere con la Slow Cooker degli involtini di pollo ripieni di salsiccia, zucca, cavolo e carote con contorno di patate e carote. Quando si usano i tuberi le istruzioni consigliano di passarli in padella per 2-3 minuti prima di metterli nel cuocivivande in quanto rispetto alla carne hanno tempi di cottura più lunghi. Una volta fatta questa operazione ho sistemato le patate e le carote sul fondo del contenitore in ceramica adagiando sopra gli involtini. Uno dei quattro involtini è avvolto da una foglia di cipollotto( nella foto quello bianco) per fare un esperimento sulla cottura delle verdure. Una volta sistemato gli alimenti nel contenitore ho impostato 5 ore come tempo di cottura alla temperatura alta( High) e ho lasciato lavorare la Slow Cooker mentre facevo le mie commissioni. Bisogna inoltre ricordarsi di mettere dell'acqua sugli alimenti:il vapore contribuirà a dare una cottura omogenea. Ogni volta che si alza il coperchio è necessario aumentare di 10 minuti la cottura per la dispersione del vapore e quindi del calore. Io non ho mai alzato il coperchio:essendo trasparente si può controllare senza alcun problemi il livello di cottura dei vostri alimenti Dopo un'oretta la carne ha cominciato ad assumere la colorazione biancastra segno che il calore ha cominciato a portarla in cottura. alimenti:il vapore contribuirà a dare una cottura omogenea. A cottura ultimata l'involtino ed il suo contenuto erano ben cotti ed anche il contorno aveva raggiunto un ottimo livello di cottura. Non rimaneva quindi che assaggiare il piatto. La carne mi è piaciuta molto, davvero cotta a puntino così come la salsiccia all'interno l'ho trovata particolarmente gustosa. Anche le patate e le carote le ho trovate particolarmente saporite. La Slow Cooker è perfetta per coloro che hanno poco tempo a disposizione per cucinare e controllare che gli alimenti non si brucino durante la cottura. Con questo prodotto potrete tranquillamente impostare il tempo di cottura adeguato e occuparvi in tutta serenità dei vostri impegni. Ad esempio la mattina potete preparare il vostro piatto da trovare poi caldo il pomeriggio o la sera quando tornate da lavoro. Senza dimenticare che godrete di un piatto che ha mantenuto inalterate le sue proprietà permettendovi di mangiare in tutta salute. Ancora una volta sono rimasto soddisfatto di un prodotto distribuito da Electronic Star, sicuramente in futuro continuerà ad essere un punto di riferimento per acquisti e regali.

[...] Leggi e Commenta!


di Dino valutato il 02/11/2015

E' una pentola Cuoci-Lento, Slow Cooker, che serve a cuocere i cibi in modo molto lento e delicato. In questo modo si preservano meglio le caratteristiche organolettiche delle vivande, che andrebbero parzialmente rovinate da una cottura più violenta. Debbo confessare che sono solito lasciar bruciare i cibi sul gas, soprattutto quando cucino uno spezzatino, una zuppa o un minestrone. Sì perché essendo molto liquidi me ne vado di là, pensando che tanto prima che brucino ci vuole un bel po' di tempo. Così me ne dimentico completamente e dopo un' ora o due sento odore di bruciato, ma ormai è troppo tardi e la cena è rovinata. Questa pentola ti cambia la vita ma bisogna ovviamente decidere quel che si vuol mangiare a lungo termine, dato che di solito per cucinare un piatto ci vogliono dalle sei alle ventiquattr'ore. La cottura lenta, inferiore alla temperatura di bollitura, permette infatti di lasciare in funzione  la pentola anche di notte o mentre si è fuori casa. Infatti ha due temperature (Low=basso e High=alto) ed un timer che permette anche di regolare la durata della cottura.  C'è anche la funzione Warm per tenere il cibo in caldo quando la cottura vera  e propria è terminata. Dato che siamo un grandi mangiatori di verdure una volta alla settimana facciamo la “Porcara”, un minestrone in cui buttiamo dopo averli tagliati finemente tutti gli avanzi che rimangono nei cassetti del frigo: gambi dei porri, foglie di cavolo, patate, carote, zucca, pomodori, fagioli, rape, croste di formaggio, eccetera. Per cui quando ho ricevuto la pentola ho subito pensato di fare un bel minestrone per  provarla. La pentola ha un piacevole forma ovale e si compone di tre parti: - il contenitore elettrico in metallo - la pentola vera e propria di pesantissima terracotta - il coperchio trasparente in vetro temperato Dato che è adatta solo alla cottura di vivande liquide o molto sugose, ho fatto prima il soffritto a parte in una padella, proseguendo poi la cottura nella pentola aggiungendo verdure, acqua, sale e spezie varie a piacere. Poi siamo andati a fare una gitarella di poche ore in montagna, mettendo per precauzione la pentola su low.  Tornati a casa dopo circa sei-sette ore ci accorgiamo che il minestrone era ancora in alto mare, a metà cottura (e si sa che il minestrone più cuoce, meglio è). Così l'abbiamo messo su high e dopo altre quattro ore era pronto e buonissimo! - CONCLUSIONI Sono molto soddisfatto di questo elettrodomestico che permette di cucinare in modo semplice e sano anche a chi non è un esperto. Inoltre in rete si trovano molte idee e ricette da sperimentare.

[...] Leggi e Commenta!


Mostra altre opinioni

di Massimo valutato il 25/10/2015

Quest'oggi ho aggiunto un mio personale comandamento “Non avrai altri slow cookers all'infuori di questo!”. Sono abituato a cuocere i cibi lentamente utilizzando un Roner con la tecnica del Sous Vide, quindi conosco le magie del cibo a cottura lenta (specie a bassa temperatura) e ne conosco anche i pericoli legati alla flora batterica, termotossine etc. Con questo Slow Cooker il concetto non cambia di molto ma si semplificano molte cose rispetto all'uso di un Roner. Quindi apriamo un piccolo capitolo su : “Perché comprare uno slow cooker ?” 1) Perché ci sono un sacco di ricette in rete specie su youtube per cucinare piatti fantastici 2) Perché i Roner sono strumenti costosissimi e questo qui invece è venduto ad un prezzo buono 3) Perché se non avete tempo per controllare il sugo o il vostro spezzatino lo lasciate cuocere a temperatura bassa per qualche ora e non se ne accorge nessuno Ora andiamo a vedere come si presenta il prodotto: Abbiamo una base elettrica in metallo con dei manici e un display digitale frontale che mostra un timer e dei pulsanti (che dopo andremo a vedere a cosa servono). Al suo interno troveremo una casseruola in ceramica nera molto molto pesante (fate molta attenzione perché se vi si rompe… addio Slow Cooker. L'idea è che la base in metallo ha all'interno degli spot che si riscaldano attraverso una resistenza interna, trasmettendo il calore alla casseruola in ceramica (che ben sappiamo sia l'ideale per mantenere il calore) e quest'ultima lo propaga lungo tutta la sua grandezza. Se accendete il dispositivo vi accorgerete poggiando le mani sul metallo che non scalda sotto, ma scalda in alto lateralmente, immaginate un anello di calore che dall'alto si propaga verso il basso (l'idea è fantastica). Come si usa ? E’ semplice. Mettiamo di voler preparare un ragù. Facciamo soffriggere in una padella gli odori, successivamente il macinato, sfumiamo col vino, e infine prendiamo tutto quello che abbiamo (senza ancora il pomodoro) e lo versiamo nella casseruola dello slow cooker a temperatura HIGH. Successivamente aggiungeremo il pomodoro e un paio di bicchieri d'acqua per poi chiudere con il coperchio e far cuocere almeno un oretta. A questo punto imposteremo la temperatura su LOW e continueremo a cuocerlo per 3-4 ore (se volete anche di più). Tenete presente che se il programma impostato termina il macchinario passa in modalità WARM. Il manuale all'interno è anche in Italiano; non so quanti di voi lo leggeranno ma vi faccio un sunto di ciò che importa veramente: 1) Non lavate in lavastoviglie il macchinario o una delle sue parti (sopratutto la casseruola e in generale non sottoponetela a sbalzi di temperatura perché lo shock termico spacca la ceramica e poi addio Slow Cooker). 2) Se decidete di farvi una fagiolata non li gettate dentro la casseruola come fossero carote (no… i fagioli non romperanno la casseruola :) il motivo è un altro) nel manuale è specificato di far scottare i fagioli una decina di minuti per evitarvi un intossicazione. Facendo invece una piccola lista dei pro e contro che ho notato direi : Pro : - I materiali sembrano buoni, o comunque fanno una buona impressione al tatto e visiviamente. - prezzo buono Contro: - l'assenza di un indicatore di temperatura (sapere quanto equivale high, low, e warm sarebbe stato di grande aiuto ma anche avere un bottone per switchare dal timer alla temperatura che il termostato legge). Stra Consigliato, senza riserva! :)

[...] Leggi e Commenta!


di Mariangela valutato il 13/10/2015

Klarstein Bankett Slow Cooker Questa slowcooker può essere considerata un'evoluzione della precedente Klastein Bristol a cui è stato aggiunto il timer di spegnimento. La parte esterna è in metallo e contiene l'elemento riscaldante e le componenti elettriche. Le dimensioni complessive sono 40x30x26cm ed il peso totale è di circa 6kg. Ma la sola parte esterna pesa 1.54kg. Nel contenitore esterno va messa soltanto l'apposita pentola in ceramica smaltata nera. Tale pentola pesa ben 3.68kg ed assicura una distribuzione uniforme del calore ed una temperatura costante. Lo spazio utile per i cibi è di 30x24x12cm. Il coperchio in vetro con bordi di metallo pesa 710gr e non aderisce perfettamente al bordo smaltato. Questo è normale poichè non vi deve essere una chiusura stagna. Il cavo elettrico è di 105cm ed ha una spina schuko. Ho misurato le temperature con un termometro da cucina, sia immergendolo nell'acqua di cottura che appoggiandolo al bordo metallico riscaldante. Ecco i valori che ho trovato: LOW: dopo1h acqua=45°C bordo metallico=85°C dopo2h acqua=69°C bordo metallico=100°C dopo3h acqua=80°C bordo metallico=100°C HIGH: dopo1h acqua=71°C bordo metallico=100°C dopo2h acqua=85°C bordo metallico=120°C dopo3h acqua=88°C bordo metallico=120°C WARM: mantiene 70°C Il manuale è in: tedesco, inglese, italiano, francese, spagnolo. La versione italiana del manuale presenta una cattiva traduzione a pag.11. Secondo il manuale dopo 6h la pentola passa alla funzione "warm" ossia mantenimento del calore. In realtà una volta finito il tempo di cottura impostato con il timer, la pentola passa alla modalità warm e la mantiene per  massimo altre 6h. Fate attenzione, nella descrizione. viene detto che è possibile mettere la pentola di ceramica nel forno per una rosolatura finale, ma non credo sia possibile. La pentola è delicata e se messa nel forno potrebbe creparsi. Anche il manuale indica di non metterla nel forno e di non sottoporla a sbalzi termici. La prima volta vi consiglio ti riempirla a metà di acqua e di accenderla, in un luogo ventilato, per 3h alla temperatura massima. Infatti durante il primo utilizzo vengono emessi cattivi odori. I fagioli contengono la Fitoemoagglutinina (PHA) che in alte dosi è tossica. Per evitare questa sostanza basta bollire i fagioli a 100°C per 10minuti prima di cuocerli nella slowcooker. I batteri sono di solito uccisi a 68°C, quindi non ci sono pericoli con questa slowcooker. Ovviamente non vanno inseriti cibi congelati e non è adatta a riscaldare del cibo precotto. Per avere una buona cottura, la slow cooker va riempità almeno a metà ed a non più di 3/4 della sua capacità. Se volete adattare una ricetta tradizionale per la cottura in slow cooker ricordatevi che vanno usati meno liquidi poiché si ha poca perdita di liquido, ed il coperchio è fatto in modo tale che fa condensare quasi tutto il vapore. Le patate vanno messe in basso ed a piccoli pezzi poiché cuociono molto lentamente. La carne invece va messa sopra, ma sempre coperta dal liquido.

[...] Leggi e Commenta!


Small Image

Klarstein Bankett Slow Cooker Cuocivivande Digitale 6,5 Litri 320W Rosso

Qualitá al top
  • elemento riscaldante fino a 320W di potenza
  • contenitore interno da 6,5 l adatto al lavaggio in lavastoviglie
  • pannello di controllo con indicazioni digitali
63,99 € IVA inclusa
Potete modificare in ogni momento il vostro ordine

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche i seguenti: